domenica, Giugno 16, 2024
HomeNewsCesanoDa domani, venerdì 8 settembre, Cesano indossa l’abito della festa (patronale)

Da domani, venerdì 8 settembre, Cesano indossa l’abito della festa (patronale)

Sono oltre 75 gli eventi in programma alla sagra della Madonna del Rosario. Appuntamenti culturali, ma anche un’occasione di divertimento

festa-padronale-cesano-boscone

 

Il programma è ricco, anzi ricchissimo: 75 eventi in quattordici giorni. É la sintesi della Festa patronale di Cesano Boscone, un appuntameto che “affonda le sue radici nella più antica tradizione cesanese” come recita il programma diffuso ieri pomeriggio dal Comune. Ques’anno non ci saranno luminarie ma il paese è stato adornato da altalene fiorite.

Rispetto della vita umana

Il titolo scelto quest’anno è: “Il meglio deve ancora venire, di generazione in generazione”. Vuole essere “un tributo al rispetto della vita umana che continua a essere messo in secondo piano” come sottolinea il sindaco Salvatore Gattuso. Il calendario propone una serie di eventi che puntano a “rafforzare tra i cesanesi il senso di essere parte di una comunità.

Uomini che odiano le donne

Si parte venerdì 8 settembre alle 21,30, nella chiesa di S. Ireneo al quartiere Tessera, con lo spettacolo “Credi davvero (che sia sincero)” proposto dall’”Associazione difesa donne: noi ci siamo” ad aprire le danze. Si racconta la storia di Antonio e di Martina, che si incontrano a Milano nel 2003. Tra loro scatta la scintilla. Ma la relazione sfocia in un femminicidio.

Martedì 12 settembre alle 21,15, in Villa Marazzi alle 21.15, Alessandra Kusterman (fondatrice del primo centro antiviolenza pubblico in Italia” presenterà il progetto “Ri-nascita” che punta ad offrire alle donne vittime di violenza domestiche la possibilità di ricostruire una nuova vita con i propri figli e figlie.

Domenica 17 settembre alle 9.30, si parte con “Tante gambe, un solo cuore contro la violenza” quarta edizione della marcia podistica ludico-motoria di 5 e 10 km organizzata dal Circolo donne Sibilla Aleramo

Un pizzico di cultura

L unedì 11 settembre alle 21.30 il cardinale Angelo Bagnasco, incontrerà I fedeli nella chiesa di San Giustino al quartiere Giardino. Mercoledì 13 settembre alle 21.15 nel chiostro della Fondazione Cenci Gallingani, PMario Calabresi, giornalista e scrittore, presenterà il suo libro “Una volta sola. Storie di chi ha avuto il coraggio di scegliere”.

Giovedì 14, il chiostro della Fondazione Cenci Gallingani in via Dante Alighieri 2 ospiterà il Salotto culturale dedicato al tema principale della Festa: “Il meglio deve ancora venire. Di generazione in generazione”. Con don Claudio Burgio, cappellano dell’Istituto penale minorile Beccaria di Milano e gli interventi del primo cittadino Salvatore Gattuso e del parroco don Luigi Caldera.

Sabato 16 settembre alle 17 nel chiostro della Fondazione Cenci Gallingani, Roberto Biffi, presenterà il suo ultimo libro “La Masca”, che riprende le indagini del giornalista Filippo Corelli in un piccolo paese del Monferrato. Alle 21 verrà inaugurata in Villa Marazzi la mostra “Il Rinascimento dei bambini, 600 anni di accoglienza agli innocenti di Firenze”.

Gli altri appuntamenti

Altri appuntamenti da non perdere sono “Venti di pace”, spettacolo proposto dall’associazione Teatro D’Oltre Confine” alle 18 di domenica 17 settembre nella Casa della musica, e l’incontro “Non guardate la vita dal balcone” con don Marco Bove, Vera Confalonieri e Cesare Colombo nella piazzetta della Misericordia.
Martedì 19 settembre, la Cooperativa sociale “Prospettive Nuove” per celebrare i suoi 30 anni presenterà il libro “Fiducia sostantivo plurale: meritarla, curarla e conservarla”.
Ancora teatro con i Rabdomanti e la loro lettura interpretativa “Libertà di scelta” nella Casa della musica di via Matteotti 9 venerdì 22 sett alle ore 21.15. In chiusura, domenica 24 settembre, alle 23 lo spettacolo di fuochi d’artificio al parco Pertini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

Sbruzzi Birrificio Barba D'Oro INZOLI Officina Naviglio Sport Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
Sbruzzi Birrificio Barba D'Oro Commercialista Livraghi Naviglio Sport Auto Testori Sai Barcelo Viaggi