domenica - 29 Gennaio 2023
HomeNewsBuccinascoIl Buccinasco fallisce la prova del nove e rimedia quattro sberle dalla...

Il Buccinasco fallisce la prova del nove e rimedia quattro sberle dalla Cassolese

I rossoblù del presidente Franchina mai entrati in gioco su un campo molto difficile e contro avversari che hanno mostrato maggior convinzione

Doveva essere la prova del nove per misurare le ambizioni e il livello tecnico raggiunto in questa stagione dal Buccinasco. Se di esame si trattava, è arrivata una bocciatura senza appello. I rossoblù sono stati sovrastati dalla forza fisica e dalla “fame” della Cassolese che ha vinto lo scontro diretto tra seconda e terza del girone e, approfittando della contemporanea sconfitta dello Zibido san Giacomo, si è seduta sul gradino più alto della classifica.

Il risultato 4 a 0 non lascia alcun alibi. Quella di ieri è stata una partita a senso unico, con il Buccinasco (scivolato al quinto posto) mai entrato in gioco su un campo molto difficile che ha penalizzato la tecnica e premiato il vigore della Cassolese, squadra che ha mostrato maggior convinzione per tutti i novanta minuti. La scarsa vena di diversi giocatori e alcune modifiche decise da mister Manco agli schemi non hanno consentito ai rossoblù di esprimersi al meglio come capitato in altre occasioni.

Il primo gol dei pavesi è arrivato dopo appena una decina di minuti di gioco. Lo ha messo a segno Giuseppe Cerrito. Il raddoppio dopo la mezz’ora grazie a Jacopo Petrocelli. Il Buccinasco? Non pervenuto durante tutto il primo tempo. Meglio nel secondo, durante il quale i rossoblù hanno avuto qualche occasione per riaprire la partita, non sfruttata dagli avanti del presidente Franchina.

Probabilmente ha tagliato loro le gambe il terzo gol della Cassolese realizzato dopo appena 4 minuti dalla ripresa del gioco da Samuele Lombardo. Conto chiuso al ’21 con il 4 a 0 di Cerrito che così ha siglato la sua personale doppietta e portato a nove il suo bottino di reti stagionali. Che altro dire della gara? Arbitraggio da rivedere con poco equilibrio nella valutazione dei falli e nell’assegnazione dei cartellini gialli. Sarà per la prossima volta: i rossoblù sono meglio di quelli visti ieri.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

Davenia Ocean Poke Ortopedia SC La Family Birrificio barba d'oro INZOLI Officina Naviglio Sport visionottica Crepaldi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
Davenia Ocean Poke Commercialista Livraghi Ortopedia SC Birrificio barba d'oro INZOLI Officina Naviglio Sport visionottica Crepaldi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi