giovedì - 18 Agosto 2022
HomeCronacaDroga light a Trezzano, il Tribunale del Riesame ha annullato le misure...

Droga light a Trezzano, il Tribunale del Riesame ha annullato le misure cautelari a carico degli indagati

Lo ha reso noto il legale dei titolari della Three of light, avvocato Carlo Alberto Zaina con una lettera aperta alla redazione di pocketnews.it

light 2Ha un nuovo sviluppo l’indagine che aveva portato all’arresto di cinque italiani, tra cui i titolari di un’azienda di Trezzano sul Naviglio, la Three of light, di via Edison 36, accusati di aver alterato alcune fasi della lavorazione di “canapa light”, producendo della vera sostanza stupefacente. A due settimane da quegli arresti, il Tribunale del Riesame di Milano ha annullato le misure cautelari a carico degli indagati. Lo ha reso noto il legale dei titolari della Three of light, avvocato Carlo Alberto Zaina con una lettera aperta alla redazione di pocketnews.it.

Le prime indagini erano state avviate dai carabinieri di Trezzano dopo un incendio divampato nel settembre 2019 all’interno di un capannone utilizzato dalla ditta che operava nel settore del commercio all’ingrosso e al dettaglio di fiori di canapa. Un boato era avvenuto alle 15,45 del 20 settembre 2019. L’esplosione aveva investito i capannoni e le infrastrutture di via Edison.

Il bilancio finale fu di tre feriti, due fratelli, più il padre (di 20, 25 e 66 anni) soccorsi da ambulanze e trasportati in ospedale. Secondo le accuse, gli indagati avrebbero acquistato legalmente “canapa light” per fini diversi da quelli dichiarati e, grazie ad alcuni procedimenti illegali, avrebbero ottenuto nuovi derivati al di fuori di ogni autorizzazione. E in alcuni casi, superando il limite di principio attivo di Thc, deve essere considerata sostanza stupefacente.

Ieri, il tribunale ha annullatole misure cautelari adottate a carico di tutti gli indagati:niente più arresti domiciliari, niente più obblighi. Le motivazioni del provvedimento dei giudici saranno rese note soltanto tra 45 giorni. Questo, comunque, il testo della missiva del’avvocato Zaina:

Buongiorno,

Scrivo in relazione all’articolo citato in oggetto, nell’interesse del titolare della TREEOFLIGHT e di suo fratello, entrambi ricompresi fra le 5 persone che furono colpite da ordinanza di custodia calutelare nella forma non coercitiva della sottoposizione ad obblighi.

Non abbiamo inteso chiedere correzioni o precisazioni riguardo all’articolo da voi pubblicato, il quale riportava – tra l’altro – esclusivamente la versione dell’accusa, perché abbiamo preferito che fossero eventualmente i fatti a dimostrare chela notizia riportata in un’ottica unilaterale, potesse essere corretta, venendo smentita la ridondante prospettazione accusatoria e venendo, poi, così, ricostruiti i fatti in modo oggettivo.

Attesa la facile individuazione degli indagati – seppure non menzionati esplicitamente – attraverso la menzione della società cui fanno riferimento, ritengo, quindi, opportuno chiedervi spazio nella stessa misura già utilizzata per la ricordata notizia.

Or bene, non so se questa mia mail verrà mai da voi pubblicata, ma intendo informarvi che con ordinanze del 29/7 ed 1/8 il Tribunale del Riesame di Milano ha annullato le misure cautelari cui voi avete fatto menzione, con ampio risalto. Allo stato le motivazioni della decisione non sono conosciute, verranno depositate tra 45 giorni, ma appare evidente che il Collegio non ha affatto condiviso ed, anzi, ha disatteso radicalmente l’impostazione della Procura e la decisione del GIP.

Quanto sopra per amore di verità, atteso che i procedimenti e le indagini meritano l’attenzione dell’opinione pubblica anche quando i provvedimenti emessi appaiono in favore degli indagati e disattendono le tesi dell’accusa, che si possono rivelare fallaci e postulatoriue.

Ringrazio per l’attenzione.

Con i migliori saluti

Avv. Carlo Alberto Zaina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

INZOLI Officina Naviglio Sport visionottica Crepaldi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
Commercialista Livraghi INZOLI Officina Naviglio Sport visionottica Crepaldi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi