mercoledì - 21 Aprile 2021
HomeNewsAssagoSanremo 2021, i discografici: "Ariston inadeguato, trasferiamo il Festival al Forum di...

Sanremo 2021, i discografici: “Ariston inadeguato, trasferiamo il Festival al Forum di Assago

Parla Enzo Mazza, ceo della Fimi, la Federazione dell'Industria Musicale Italiana: "Un evento televisivo come questo può essere realizzato ovunque"

forum-AssagoFestival di Sanremo a rischio? Forse. Il pericolo c’è ed è stato evidenziato da più parti. “Dovremmo andare via da Sanremo, e puntare su Milano, anzi su Assago”. Non è ancora una sentenza, ma quasi. A parlare è Enzo Mazza, ceo della Fimi, la Federazione dell’Industria Musicale Italiana che in un’intervista al Corriere della Sera ha detto: “Siamo in una situazione di emergenza, se vogliamo che il Festival si tenga e che sia garantita la sicurezza dei partecipanti dobbiamo essere tutti disponibili a fare un passo indietro”

“Un evento televisivo come questo può essere realizzato ovunque” ha continuato il boss della federazione che riunisce le quattro major discografiche (Universal, Sony, Warner e Bmg) che in questa edizione rappresentano circa la metà del cast. Per tutti, l’Ariston, il teatro, che ospita il Festival dal 1977 (con la sola eccezione del 1990), non appare una priorità.

PUBBLICITA’

banner-engel-volkers La qualità dell'abitare“È stato costruito negli anni Cinquanta e già in periodi normali ha mostrato i suoi problemi strutturali – ha spiegato Mazza – che poi ha continuato: “Si potrebbe pensare ad allestire una tensostruttura in un’altra zona della città. Il teatro è sostituibile. Per il pubblico la gara di inediti non è inficiata dalla location che la ospita”.

“Penso che il Forum di Assago, per le possibilità che offre, possa essere la soluzione ideale” ha aggiunto mettendo un segno della croce sulla tradizione di un evento che da quando è nato muove l’interesse di milioni di spettatori. “Credo che la Rai abbia una capacità incredibile di organizzare eventi televisivi, lo ha dimostrato anche in una fase come questa, superando riti scolpiti nella pietra. Se quest’anno è cambiata la prima della Scala, trasformata in spettacolo tv proprio sulla Rai, può accadere anche a Sanremo.

“E se guardiamo al panorama internazionale anche il Concerto di Capodanno a Vienna è diventato un programma tv senza pubblico”, ha sottolineato Mazza. Nel frattempo, assieme alle altre due associazioni di categoria (Pmi e Afi), Fimi ha preparato un codice di comportamento per cantanti e staff: le interviste si fanno in streaming, cancellate le ospitate in tv e gli eventi con gli sponsor, pranzi e cene in hotel, tamponi quotidiani. Il festival di Sanremo che si trasforma in Festival di Assago? Chissà cosa ne pensano gli appassionati.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

Victory fashion Transfrigo Service Transfrigo Service Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Libas Consumatori Commercialista Livraghi DDN Servizi
Commercialista Livraghi Victory fashion DDN Servizi Auto Testori Sai Transfrigo Service Transfrigo Service Barcelo Viaggi Libas Consumatori
Libas Consumatori Commercialista Livraghi Victory fashion DDN Servizi Auto Testori Sai Transfrigo Service Transfrigo Service Barcelo Viaggi