Home Articoli Pranzo di Natale col sindaco ma dal proprio domicilio

Pranzo di Natale col sindaco ma dal proprio domicilio

Scambio di auguri a distanza condividendo lo stesso pranzo. É l’idea venuta all’amministrazione comunale di Trezzano in tempo di pandemia

0

Si prenota entro il 14 dicembre, il pasto arriva iil 20 a domicilio consegnato dai volontari della Protezione Civile e dell’Associazione Nazionale Carabinieri. Poi ci si collega in diretta Facebook con il sindaco e la giunta comunale. Quest’anno sarà questa la modalità per condividere il pranzo natalizio a tra anziani e amministrazione comunale di Trezzano.

Sponsorizzato da:

Secondo i suoi promotori si tratta di “un gesto di vicinanza e condivisione rivolto soprattutto alle famiglie e agli anziani che ogni anno partecipano al tradizionale pranzo di Natale insieme alle associazioni e ai Comitati di Quartiere”. Il problema sarà capire quanti anziani hanno una connessione Facebook e quanti la sanno usare.

“Sarà un Natale diverso – ha dichiarato il sindaco Fabio Bottero annunciando l’iniziativa – e molti noi dovranno rinunciare a trascorrerlo con i propri cari. Non possiamo purtroppo organizzare il bel pranzo di Natale che ogni anno ci vede trascorrere insieme una bellissima domenica di festa: siamo però vicini ai nostri cittadini e proponiamo loro di mangiare lo stesso insieme, anche se ognuno resterà nella propria abitazione”.

Al pranzo, che non è gratuito ma ha un costo di 11 euro, oltre al sindaco parteciperà anche la giunta comunale, in diretta Facebook dalla pagina del Comune (facebook.com/ComuneTrezzanosN). Il menu è compost da antipasto (affettati misti con giardiniera), primo (lasagnette alla Bolognese), secondo (arrosto con arista ai funghi) contorno (patate sabbia),  frutta e panettone.

Chi è interessato può prenotare o regalare un pranzo scrivendo una mail entro il 14 dicembre a: uffcultura@comune.trezzano-sul-naviglio.mi.it riportando cognome e nome – luogo della consegna (indicando via e numero civico) – numero di telefono e email per essere ricontattati. Gli 11 euro del costo si pagano con bonifico o bollettino postale.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version