lunedì, Luglio 22, 2024
HomeAttualitàBuccinasco celebra la Giornata mondiale dei diritti dei bambini con due appuntamenti

Buccinasco celebra la Giornata mondiale dei diritti dei bambini con due appuntamenti

Si comincia sabato 18 novembre in biblioteca con un laboratorio scientifico e si prosegue domenica 19 all’Auditorium William Medini con uno spettacolo teatrale

diritti-dell'infanzia

 

Lunedì 20 novembre 2023, ricorre il 34° Anniversario dall’approvazione da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite della Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Una giornata che, nonostante i problemi si celebra in tutto il Mondo. A Buccinasco sono stati organizzati due appuntamenti: si comincia sabato 18 novembre in biblioteca con un laboratorio e si prosegue domenica 19 all’Auditorium William Medini con uno spettacolo teatrale.

Titolari di diritti

Ma cos’è la Convenzione per la Giornata mondiale dei diritti dei bambini? È il documento che riconosce come anche i bambini, le bambine e gli adolescenti siano titolari di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici come gli adulti. Non solo. Questo “patto” prevede che questi diritti debbano essere promossi e tutelati da parte di tutti.

Diritto alla libertà di espressione

Tra gli articoli più significativi della convenzione il numero nove recita: “Gli Stati rispettano il diritto del fanciullo separato da entrambi i genitori o da uno di essi di intrattenere regolarmente rapporti personali e contatti diretti con entrambi i genitori, a meno che ciò non sia contrario all’interesse preminente del fanciullo”. Ancora più importante il 13: sul “diritto alla libertà di espressione”. Questo diritto comprende la libertà di ricercare, di ricevere e di divulgare informazioni e idee di ogni specie, indipendentemente dalle frontiere, sotto forma orale, scritta, stampata o artistica, o con ogni altro mezzo a scelta del fanciullo”.

Il rischio di volare

A Buccinasco la giornata, come detto, sarà ricordata con due eventi. Il primo è in programma sabato 18 novembre. Alle 10.30 in biblioteca, l’associazione Amici della Biblioteca di propone a bambine e bambini dai 6 ai 10 anni “La spinta di Archimede”, un super-lab di scienze con Umberto Giovannini. Il secondo è fissato per domenica 19 alle 16, all’Auditorium William Medini l’associazione Artènergia si esibirà nello spettacolo “Giacomo e il circo. A furia di dondolare il rischio è di volare”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

dimensioneauto Sbruzzi Birrificio Barba D'Oro INZOLI Officina Naviglio Sport Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
dimensioneauto Sbruzzi Birrificio Barba D'Oro Commercialista Livraghi Naviglio Sport Auto Testori Sai Barcelo Viaggi