domenica - 25 Settembre 2022
HomeNewsCesanoTeatro Cristallo: va in scena “Funeral Home”, ovvero come esorcizzare la morte...

Teatro Cristallo: va in scena “Funeral Home”, ovvero come esorcizzare la morte e riderci su

Giacomo Poretti, il celebre comico del Trio “Aldo Giovani e Giacomo” si esibirà il 16 Maggio con un nuovo spettacolo, in una speciale serata benefica a favore di Sacra Famiglia

Al Teatro Cristallo di Cesano Boscone va in scena “Funeral Home”, ovvero come esorcizzare la morte e riderci su con Giacomo Poretti e la moglie Daniela Cristofori

Da “Aldo Giovanni e Giacomo” a Giacomo Poretti e consorte. Si rideva prima, si ride adesso. Il celebre comico del Trio si esibirà lunedì 16 Maggio 2022 alle 21 al teatro Cristallo di Cesano Boscone con un nuovo spettacolo. Il titolo? È tutto un programma. Si chiama “Funeral Home”, ovvero come esorcizzare la morte e sorridere di un argomento che, prima o poi, riguarda tutti (e a nulla serve toccare ferro).

Lo spettacolo ha debuttato lo scorso 10 dicembre al “Teatro Oscar” di Milano ottenendo uno strepitoso successo. La regia è di Marco Zoppello. La tournè farà tappa al Cristallo, dove, con l’acquisto dei biglietti, si contribuirà alla raccolta fondi a sostegno dei progetti per le persone fragili di Fondazione Sacra Famiglia.

In questa avventura, Giacomo, che da qualche tempo ha intrapreso una carriera da attore “solista” con ottimi risultati, è in scena con la moglie (in palcoscenico e nella vita) Daniela Cristofori. Interpretano una coppia di anziani, Rita e Ambrogio, che si sta recando a un funerale. Lei è tutta in ghingheri, tailleur e gioielli. Vuole andare, arrivare presto, lui non ne ha la benché minima voglia. Cominciano a litigare e a lanciarsi battutine ironiche. “Funeral Home”, infatti, a dispetto del nome non è affatto triste ma esilarante. Una vera scoperta.

Rita e Ambrogio, infatti, litigano come solo due anziani sanno litigare, con ferocia, ma anche molto teneramente. In realtà, dopo essersele dette di santa ragione su qualsiasi argomento, avrebbero anche il tempo di rendere omaggio alla salma che è nella stanza accanto. Ma, nemmeno a dirlo, Ambrogio non ne vuole sapere. Perché? Ovvio: perché la morte lo terrorizza, come solo sa terrorizzare gli anziani, anzi non ne vorrebbe proprio parlare. Rita invece ne vuole parlare, eccome! Proprio come ne parlano gli anziani, curiosi, intimoriti, rassegnati e speranzosi. Lui sfugge dalla realtà, lei cerca di riportarcelo.

I loro dialoghi diventano una specie di inseguimento divertente e poetico. Un po’ folle. La complicità tra i due protagonisti, e forse questo è proprio uno degli ingredienti del successo della pièce, è evidente e coinvolge lo spettatore in un crescendo di divertimento, immedesimazione ma anche riflessione, fino al finale tanto poetico quanto inaspettato.

Giacomo Poretti è una persona particolarmente vicina al lavoro di Sacra Famiglia, che conosce da tempo e per cui ha accettato di realizzare la speciale serata benefica del 16 Maggio, regalando agli appassionati del teatro cesanese il suo ultimo lavoro teatrale. L’appuntamento al teatro Cristallo di Cesano Boscone sarà quindi l’occasione per assistere a questa rappresentazione speciale e in più per contribuire ai progetti che Sacra Famiglia porta avanti a favore delle persone fragili di cui si prende cura.

La vendita dei biglietti (costo 30 euro) è aperta anche online sul sito del teatro. Per informazioni: Teatro Cristallo tel. 02.4580242 – info@cristallo.net www.cristallo.net

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

Birrificio barba d'oro INZOLI Officina Naviglio Sport visionottica Crepaldi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
Commercialista Livraghi Birrificio barba d'oro INZOLI Officina Naviglio Sport visionottica Crepaldi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi