lunedì - 4 Marzo 2024
HomeNewsCesanoLe radici del rugby a Cesano raccontate in un libro di Nunzio...

Le radici del rugby a Cesano raccontate in un libro di Nunzio Notaristefano, ex presidente del Rugby Cesano

L’opera sarà presentata domani, sabato 29 luglio, nel Palazzo della cultura di Massafra, in provincia di Taranto

il-mio-amore-per-il-rugby-nunzio-notaristefano
Nell’immagine, la fase di una gara di rugby scolastico e, nel riquadro, la cover del libro di Nunzio Notaristefano

“La fondazione del Rugby Cesano per me non è stata una scommessa; ho fermamente creduto che in quella zona “vergine” fosse possibile piantare il seme del rugby, non tanto per il gioco in sé, ma per il contenuto che dà questa disciplina ai fini sociali. Ecco perché la cittadina Cesano Boscone è risultato terreno fertile e nel proseguo del mio racconto scoprirete il valore di questa disciplina. A mio giudizio il seme del rugby può essere piantato ovunque esistano i presupposti per offrire ai giovani una disciplina sportiva in cui credere e riconoscersi”.

Terra difficile

Così scrive Nunzio Notaristefano nelle note introduttive del libro “Il mio amore per il rugby – 40 anni di storia sportiva del Cesano Boscone Rugby”. Il prologo continua: “La terra in cui fu seminato, era brulla e difficile, ma forse proprio per questo conteneva quella selvaggia e potente voglia di riscossa, di identità, di meta da prefissarsi e da raggiungere, che ha costituito l’humus ideale su cui farlo germogliare. Si è riusciti a strappare dalla strada ladruncoli senza futuro e senza meta, e se ciò è stato possibile a Cesano, a maggior ragione sarà ed è possibile in quartieri, zone e città che partono da un substrato sociale più fortunato”.

La presentazione

E a Cesano Boscone, sono molti coloro che ancora ricordano Nunzio Notaristefano, ex fondatore e presidente del Cesano Rugby, che nell’ormai lontano 2017 fu costretto su pressione del Comune, che non rinnovò la convenzione per l’utilizzo dello storico campo di via Don Luigi Sturzo, a cedere il passo a una nuova società: la Cinghiali Rugby. Notaristefano ci ha messo cinque anni per scrivere il suo libro, che sarà presentato domani, sabato 29 luglio, nel Palazzo della cultura di Massafra, in provincia di Taranto. Lo accompagnerà il giornalista sportivo Silvio Basso.

I valori del rugby

I riconoscimenti che in questi anni Notaristefano ha ottenuto sono diversi. «Ho sempre pensato a Nunzio come ad una persona “speciale”, che ha saputo calare davvero i valori del nostro rugby in un contesto sociale nel quale, per centinaia di bambini ed adolescenti, imparare e praticare rispetto, disciplina, collaborazione, lealtà ed altruismo è stato particolarmente importante, se non addirittura vitale – ha scritto Giancarlo Dondi, presidente onorario della Federazione Nazionale Rugby – Ha fatto tutto questo attraverso il Rugby Cesano Boscone, aiutando tanti giovani a crescere fra principi solidi e positivi attraverso cui orientarsi in una realtà spesso confusa e sviante”.

Il rugby a scuola

Il “pallino” di Notaristefano è la diffusione del rugby a livello scolastico. Lo aveva fatto a Cesano coinvolgendo le scuole di Cesano, Corsico e Buccinasco, lo sta diffondendo a Massafra coinvolgendo gli istituti scolastici dei comuni della fascia ionica. Il libro, prodotto dalla Dellisanti Editore e sostenuto da sponsor nazionali, con le illustrazioni del gioco di Franco Rotolo e Beatrice Terraroli, gode del patrocinio della Federazione Nazionale Rugby.

1 commento

  1. Nunzio ha quasi dato la vita per il Cesano rugby. Quando l hanno tradito tutti noi pensavamo che sarebbe morto dal gran dolore ma lui si è comportato come la pubblicità del whyskey Johnny walker :still going strong!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

ortopedia INZOLI Officina Naviglio Sport Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
ortopedia Commercialista Livraghi INZOLI Officina Naviglio Sport Auto Testori Sai Barcelo Viaggi