martedì - 6 Dicembre 2022
HomeNewsBuccinascoIl Romano Banco torna alla vittoria e piega per 3 a...

Il Romano Banco torna alla vittoria e piega per 3 a 1 il Rosate su un campo difficile

I bucinaschini vincono dopo una gara “ruvida” tenuta in bilico sino al ‘90. Christian Davide, autore di una doppietta, è the “man of the match”

romano okokDopo risultati altalenanti che l’hanno allontanato dai vertici della classifica del girone I del campionato di Prima categoria, il Romano Banco torna alla vittoria. I buccinaschini hanno battuto per  3 a 1 fuori casa il Rosate dopo una partita ruvida, con qualche asprezza di troppo, disputata su un campo non facile per dimensioni (è piccolo e stretto), e terreno di gioco.

Mattatore di giornata, Christian Davide, autore di una doppietta, che ha aperto i giochi e che avrebbe meritato di segnare almeno altri due gol se non avesse fallito le occasioni che la squadra ha creato e che lo stesso Davide si è cercato e costruito. Ma va bene così. Il ragazzo salta l’uomo e si fa trovare puntuale all’appuntamento con la palla. Come dice il suo mister “sta diventando un giocatore completo e il suo contributo sarà fondamentale per i destini della squadra”.

La gara è stata sbloccata attorno al ‘25 del primo tempo, appunto da Davide, lesto al “tap in” dopo un cross proveniente dalla tre quarti. La palla è rimasta lì senza che la difesa del Rosate intervenisse e il bianco verde ha insaccato. Subito dopo i ragazzi di mister De Falco hanno fallito l’occasione per raddoppiare e sono stati puniti. I biancazzurri hanno pareggiato con Gianluca Moracchioli. Un’invenzione di Giovanni Migliori, che con una palla straordinaria ha messo ancora Davide davanti al portiere avversario, è stata l’antefatto per il 2 a 1 con doppietta della punta bianco verde.

Nel secondo tempo la gara è diventata ancora più ruvida di quanto non lo fosse stata nella prima frazione di gioco. Qualche entrata e qualche contrasto oltre le righe, per fortuna non hanno creato problemi ai ragazzi in campo. Anche in questa frazione di gioco Davide avrebbe potuto rimpinguare il suo bottino di gol ma, per stanchezza o precipitazione, la tripletta è rimasta in canna. Sarà per la prossima volta.

Però, una gara che poteva essere chiusa nei primi 45 minuti è rimasta in bilico sino al ’90, quando Beppe De Milato ha siglato il 3 a 1. Per mister De Falco, quelli conquistati sono altri tre punti da “fieno in cascina”, il che significa che contribuiranno a raggiungere quota salvezza al più presto. Per i sogni e le ambizioni, ripassare dopo aver tagliato quel traguardo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

Davenia Ocean Poke Ortopedia SC Birrificio barba d'oro INZOLI Officina Naviglio Sport visionottica Crepaldi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
Davenia Ocean Poke Commercialista Livraghi Ortopedia SC Birrificio barba d'oro INZOLI Officina Naviglio Sport visionottica Crepaldi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi