giovedì - 30 Maggio 2024
HomeNewsCesanoIl Real Trezzano riconquista il secondo posto e si prepara a giocare...

Il Real Trezzano riconquista il secondo posto e si prepara a giocare la roulette dei play off

Salvezza ok per Nuova Trezzano e Cesano Boscone Idrostar, il Corsico 1908 dovrà invece giocarsi la permanenza in Seconda categoria ai play out

real-trezzano
Nella foto i tifosi del Real Trezzano

Il Real Trezzano che riconquista il secondo posto in classifica alle spalle del Bonola, dominatore assoluto del campionato, la Nuova Trezzano che vince il derby con il Cesano Boscone (entrambe le squadre si salvano). Corsico 1908 che pur vincendo (5 a 3) con il coriaceo Pero, dovrà affrontare le forche caudine rappresentate dai play out. Sono queste le sentenze dell’ultima giornata del girone P del campionato di Seconda categoria disputata ieri.

L’orecchio teso

Il Real Trezzano ha giocato e vinto sul campo del Viscontini tenendo l’orecchio teso sulla gara del Leone XIII suo avversario nella corsa al secondo posto, travolto per 1 a 4 in casa dal Villapizzone. La partita ha vissuto fasi alterne. Hanno cominciato meglio i gialloneri del presidente Serviddio che hanno avuto la prima occasione al ’12 con un destro di Giovine su assis di Palestro: conclusione debole che Peretti para facilmente. Un minuto dopo ancora Giovine ci prova con un tiro a giro ma la palla finisce alta.

Azione degna di nota

La reazione della Viscontini è racchiusa in un tiro di Armano con la palla che sfiora il palo della porta trezzanese. Ancora i gialloneri pericolosi con Hazah che ci prova su calcio di punizione, con Peretti che devia in angolo. È l’ultima azione degna di nota del primo tempo che si chiude sullo 0 a 0. È lo stesso Hazah ad aprire le danze nel secondo tempo con un destro teso che Peretti respinge ancora. Poi è la volta di Aprea con un colpo di testa che finisce alto di poco.

Il vantaggio Real

Sembra un sortilegio. Che svanisce al ’60 quando Palestro dal limite dell’area serve Giovine che controlla e con il piattone insacca l’1 a 0. La Viscontini reagisce e dieci minuti dopo ci prova con Raschi, ma Merlotti, l’estremo difensore del Real, respinge. Ancora Viscontini: punizione dal limite del’area di Zaramella, ancora Merlotti chiamato alla respinta. Si va avanti così sino al fischio finale.

La salvezza e i play out

Nuova Trezzano e Cesano Boscone Idrostar, dal canto loro, hanno dato vita a un derby emozionante vinto dai padroni di casa per 3 a 1. Di Simone Didoni, Matteo Taddei e Giuseppe Cherchi le reti dei viola, non pervenuto l’autore della rete gialloblù. Le due squadre come detto si sono salvate in anticipo e possono cominciare a programmare la prossima stagione. Diverso il discorso per il Corsico 1908. Aver battuto il Pero non lo ha salvato day play out: si giocherà la permanenza in Seconda categoria con l’Oratorio Santa Cecilia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

Sbruzzi Birrificio Barba D'Oro ortopedia INZOLI Officina Naviglio Sport Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
Sbruzzi Birrificio Barba D'Oro ortopedia Commercialista Livraghi INZOLI Officina Naviglio Sport Auto Testori Sai Barcelo Viaggi