lunedì - 14 Giugno 2021
HomeNewsCorsicoCorsico, sono due le “new entry” nella giunta che governa la città

Corsico, sono due le “new entry” nella giunta che governa la città

Si tratta di Stefano Salcuni e Isabella Stoppa eletti assessore alla Polizia locale e alla mobilità il primo, alla Cultura la seconda

corsico-sindaco-ventura-assessori-Salcuni-e-stoppa
Nella foto, il sindaco di Corsico, Stefano Ventura (in piedi) e gli assessori Salcuni (a destra) e Stoppa (a sinistra)

Il cerchio si chiude. Dopo l’annuncio dell’ingresso del Movimento 5 Stelle nella maggioranza di Corsico, oggi è stato reso pubblico, durante una conferenza stampa, il nome dell’assessore che entrerà in giunta sotto le insegne grilline. A sorpresa, l’incarico non è stato attribuito a Gianluca Vitali, ex candidato sindaco alle ultime elezioni amministrative, che ha preferito continuare il suo lavoro a capo della commissione antimafia locale.

PUBBLICITA’

avenir-okSulla poltrona di assessore si è seduto Stefano Salcuni, 34 anni, coordinatore infermieristico della Asst Santi Pietro e Paolo, padre di un bambino di 15 mesi. Salcuni è entrato in politica da pochi anni. Nel m5stelle ha collaborato nella scorsa legislatura con Stefano Iregna, poi quando l’ex 5 stelle ha abbandonato il Movimento, con Gianluca Vitali.

Non è stata l’unica sorpresa. Al soglio assessorile è stata eletta anche la Pd Isabella Stoppa, 27enne laureata in Filologia moderna e Lettere e linguistica. A lei sono state attribuite le deleghe alla Cultura, alla biblioteca, agli eventi istituzionali e culturali. A Salcuni invece sono stati affidati: polizia locale e protezione civile, legalità, beni confiscati alla mafia controlli interni, mobilità e sostenibilità.

Per entrambi si tratta di due belle gatte da pelare. Salcuni dovrà affrontare e tentare di risolvere i problemi legati alla Polizia locale corsichese da anni afflitta da sottodimensionamento dell’organico e che certamente gode di scarsa considerazione tra la popolazione. “Mi atterrò alla politica dei piccoli passi – ha detto il neo assessore a pocketnews.it – dobbiamo individuare le priorità e poi agire. La giunta ha già deliberato il piano assunzioni per integrare l’organico e spero di creare un gruppo di lavoro solido con il quale superare le emergenze”.

“Investire sulle risorse umane già disponibili” è lo slogan con il quale Salcuni intende cominciare il suo mandato. E sulla mobilità ha sottolineato come la giunta di cui fa parte “farà di tutto per raggiungere un obiettivo programmatico di queste proporzioni”. Ma non è l’unico. Oltre al prolungamento della M4 sino a Corsico, car shearing e piste ciclabili fanno parte del pacchetto.

Su due fronti si dovrebbe sviluppare il lavoro di Isabella Stoppa. Il primo riguarda la biblioteca. L’obiettivo è trovarle una nuova sede. L’area è già stata individuata: l’edificio “quadrato” che sorge nell’ex area Pozzi. A questo proposito il comune ha partecipato a un bando che dovrebbe mettere a disposizione delle casse corsichesi circa 3,5 milioni di euro per il suo recupero.

Si tratta però di un progetto a lungo termine che potrebbe vedere la luce non prima del 2024. Nel frattempo sono stati stanziati 350mila euro per la messa a norma degli spazi situati sotto il ponte Galletti che secondo il sindaco Vendura “hanno le potenzialità x essere adibiti temporaneamente a biblioteca”. Una soluzione ponte quindi in attesa del bando e dell’erogazione dei fondi.

Ventura ha sottolineato “l’importanza della giornata, giornata che conclude il processo di avvicinamento del m5stelle alla sua amministrazione. “Quelle attribuite agli assessori Salcuni e Stoppa – ha detto – sono due deleghe cruciali su cui c’è molto da lavorare. Il loro ingresso in giunta ha completato la squadra che governerà Corsico nei prossimi anni”.

Il rimpasto, se così si può definire, ha riguardato anche gli assessori Crisafulli, Di Stefano e Magnoni. Il primo si è visto attribuire la delega dei servizi alla cittadinanza, il secondo quella dei servizi cimiteriali, il terzo quella del patrimonio. Ventura ha conservato per se le deleghe più importanti, quella all’Urbanistica e al Bilancio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

Hyperspace visionottica Crepaldi Birrificio barba d'oro Victory fashion Victory fashion Transfrigo Service Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Libas Consumatori Commercialista Livraghi DDN Servizi
Commercialista Livraghi Hyperspace visionottica Crepaldi Birrificio barba d'oro Victory fashion Victory fashion DDN Servizi Auto Testori Sai Transfrigo Service Barcelo Viaggi Libas Consumatori
Libas Consumatori Commercialista Livraghi Hyperspace visionottica Crepaldi Birrificio barba d'oro Victory fashion Victory fashion DDN Servizi Auto Testori Sai Transfrigo Service Barcelo Viaggi