domenica - 25 Settembre 2022
HomeNewsBuccinascoControlli straordinari della polizia locale: denunciata una 45enne ubriaca al volante della...

Controlli straordinari della polizia locale: denunciata una 45enne ubriaca al volante della sua auto

Oltre alla guida in stato di ebbrezza, la sospensione della patente e il sequestro dell’autovettura, la donna è stata denunciata anche per resistenza a pubblico ufficiale

operazione-smart-smart-Oltre 2400 controlli effettuati da 264 agenti delle polizie locali di Milano e provincia. Centinaia di persone controllate e sottoposte ad alcool test. Veicoli sequestrati, patenti ritirate. Decine di multe per violazioni al codice della strada. Un conducente trovato in possesso di 50 grammi di hashish. È il bilancio dell’operazione Smart, organizzata dall’assessorato alla sicurezza della Regione Lombardia, cui hanno partecipato anche sei equipaggi della Polizia locale di Buccinasco.

Un’iniziativa che ha interessato 50 Comuni: oltre a Milano, gli agenti hanno esteso i controlli a 48 enti locali in aree i cui Comuni capofila sono Cormano, Corsico, Legnano, Magenta, Parabiago, Paullo, Pieve Emanuele, Rozzano, San Giuliano Milanese.

Le notizie più curiose arrivano da Buccinasco. I sei equipaggi – come riferito in una nota stampa diffusa dal comune – hanno controllato oltre 300 persone, sottoposto un centinaio i conducenti ad alcoltest, sequestarato tre veicoli, ritirato 16 patenti a conducenti in stato di ebbrezza e altre 15 violazioni alle norme del codice della strada accertate. Tra i 16 conducenti a cui è stata ritirata la patente per stato di ebbrezza, sei sono stati multati perché avevano un tasso alcolemico superiore al limite, ma entro 0,80 g/l. Gli altri dieci invece sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza, il loro tasso alcolemico era anche oltre i 2 g/l.

Una quarantacinquenne, residente in zona, aveva un tasso alcolemico pari a quattro volte il limite consentito: quando le è stato intimato l’alt ha rischiato di causare un incidente, per poi urtare un palo a bordo strada. Oltre alla guida in stato di ebbrezza, la sospensione della patente e il seque- stro dell’autovettura, la donna è stata denunciata anche per resistenza a pubblico ufficiale: ha cer- cato di allontanarsi a bordo dell’auto e ha spintonato una agente di Polizia locale nel corso delle operazioni di rimozione dell’utilitaria.

Denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale anche un ventenne peruviano, residente a Milano, scoperto nel bagagliaio di una monovolume che non si è fermata all’alt degli agenti: una volta raggiunta e fermata l’autovettura la Polizia locale ha scoperto che al suo interno vi erano ben nove persone, di cui due nel vano posteriore. Uno di questi, in stato di palese ubriachezza, una volta aperto il portellone, ha iniziato a insultare gli agenti, cercando di allontanarsi senza farsi identificare, per poi opporre resistenza quando questi hanno tentato di fermarlo. Oltre alla denuncia a piede libero, l’uomo è stato multato per ubriachezza.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

Birrificio barba d'oro INZOLI Officina Naviglio Sport visionottica Crepaldi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
Commercialista Livraghi Birrificio barba d'oro INZOLI Officina Naviglio Sport visionottica Crepaldi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi