sabato - 25 Settembre 2021
HomeCronacaSfondano con un’auto la vetrina del bar, poi scappano a mani vuote

Sfondano con un’auto la vetrina del bar, poi scappano a mani vuote

I malviventi hanno lanciato a forte velocità un’Alfa Romeo Stelvio, sicuramente rubata, contro l’ingresso di un’osteria a Cusago

Tanta fatica per niente. Potrebbe essere questa la sintesi (ironica, s’intende) di un colpo tentato da una maldestra banda del buco ai danni dell’Osteria Monzoro, nell’omonima frazione di Cusago. Il buco è stato ottenuto lanciando a mo’ di ariete,  un’auto contro l’ingresso del locale di proprietà da oltre un lustro di Marco Barboni.

L’ariete

È accaduto ieri mattina, poco prima dell’orario di apertura, in via Marconi. I malviventi dopo aver spostato fioriere e vasi sistemati all’esterno del locale, hanno lanciato a forte velocità un’Alfa Romeo Stelvio, sicuramente rubata, contro l’ingresso dell’osteria.

L’allarme

Non hanno fatto i conti con il rumore che l’impatto ha provocato. Rumore che ha svegliato gli abitanti dell’edificio e di quelli nei dintorni che hanno lanciato l’allarme. Molti si sono affacciati alle finestre e hanno cominciato a urlare. Così, per evitare ulteriori guai, i ladri sono fuggiti a mani vuote.

Le indagini

Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno avviato un’indagine che punta a individuare gli autori del tentato furto. I militari hanno acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza installate nella zona e sono quasi certi di riuscire a individuarli.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Sponsorizzato da:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

Naviglio Sport Los Locos Ristorante di pesce Voglia di Pizza e Panzerotti Casaforte visionottica Crepaldi Birrificio barba d'oro topcarcusago Victory fashion Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Libas Consumatori Commercialista Livraghi
Commercialista Livraghi Naviglio Sport Los Locos Ristorante di pesce Voglia di Pizza e Panzerotti Casaforte visionottica Crepaldi Birrificio barba d'oro Topcarcusago Victory fashion Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Libas Consumatori