mercoledì - 20 Ottobre 2021
HomeAttualitàNon solo cronaca nera, Corsico vive anche di eccellenze mondiali

Non solo cronaca nera, Corsico vive anche di eccellenze mondiali

Nei giorni scorsi la corsichese Fluid-o-Tech ha sottoscritto una partnership con la STMicroelectronics e il Politecnico di Milano

fluidotech 2Non solo cronaca nera. Non solo risse e mancanza di sicurezza. Non solo miserie quotidiane. Corsico è anche altro. È tecnologia ed eccellenza. L’ultimo esempio della serie è il caso della Fluid-o-Tech che sorge in via Leonardo da Vinci.

Si tratta di un’azienda sconosciuta alla maggioranze dei residenti.  Un’azienda che, però, nei giorni scorsi ha sottoscritto una partnership con la STMicroelectronics leader mondiale per la produzione di componenti elettronici e il Politecnico di Milano.

L’obiettivo dell’accordo è mettere in comune le migliori competenze scientifiche, ingegneristiche, industriali e di mercato per sviluppare soluzioni tecnologiche innovative nel campo dei sensori senza contatto che combinino meccanica, elettronica, ottica e intelligenza artificiale.

Fluid-o-Tech si occuperà della progettazione, produzione e commercializzazione di dispositivi di distribuzione di fluidi, la STMicroelectronics si occuperà dello sviluppo e relativa fornitura dei componenti tecnologici, mentre il Politecnico ospiterà fisicamente il laboratorio dove validare e sviluppare i progetti e le applicazioni.

navigliosportUn’azienda sconosciuta alla maggioranza dei residenti, si diceva. Fluid-o-Tech è stata fondata dalla famiglia Andreis nel 1948 a Corsico dove ha il suo quartier generale. Ha anche sedi negli Stati Uniti, Regno Unito, Cina e Giappone.

L’azienda non è nuova a queste collaborazioni, dato che ha sempre avuto un occhio attento verso l’open innovation con l’obiettivo di affrontare sfide complesse attraverso un network di fornitori, partner tecnologici e clienti, consentendo a ciascuno di essi di mettere in comune una parte del proprio know-how per creare valore per l’intero ecosistema produttivo.

Proprio con questo obiettivo, nel 2013, ha creato F-Lab, un laboratorio interdisciplinare che dialoga costantemente con università, centri di ricerca e partner tecnologici. Da quest’esperienza è nata anche Fluidics Dolphin, che grazie alla trasformazione digitale ha sviluppato una serie di piattaforme integrate intelligenti in grado di controllare il flusso e la portata dei propri dispositivi  e di gestire i liquidi anche da remoto attraverso comunicazioni wireless. E poi si parla solo di risse.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

INZOLI Officina Naviglio Sport Los Locos Ristorante di pesce Voglia di Pizza e Panzerotti Casaforte visionottica Crepaldi Birrificio barba d'oro topcarcusago Victory fashion Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Libas Consumatori Commercialista Livraghi
Commercialista Livraghi INZOLI Officina Naviglio Sport Los Locos Ristorante di pesce Voglia di Pizza e Panzerotti Casaforte visionottica Crepaldi Birrificio barba d'oro Topcarcusago Victory fashion Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Libas Consumatori