giovedì - 15 Aprile 2021
HomeNewsBuccinascoCocaina, hashish, marijuana, la droga da Buccinasco arrivava in tutta Italia

Cocaina, hashish, marijuana, la droga da Buccinasco arrivava in tutta Italia

Il blitz di questa mattina ha permesso di smantellare due organizzazioni italo-albanesi che operavano nel triangolo Corsico, Buccinasco e Trezzano

traffico-internazionale-drogaLa Polizia di Stato di Milano, sin dalle prime ore di oggi, su richiesta del Gip del Tribunale di Milano e della locale direzione distrettuale antimafia, ha tratto in arresto 37 persone, di cui 36 sono finite in carcere e 1 agli arresti domiciliari. Tutti sono collegati a due associazioni per delinquere finalizzate al traffico internazionale e nazionale di stupefacenti i cui vertici “pensanti” agivano nel triangolo Corsico Buccinasco e Trezzano sul naviglio (Guarda il video).

L’operazione, condotta dai poliziotti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, trae origine dell’arresto del “killer delle carceri”, Santo Tucci, avvenuta il 2 ottobre 2018, nell’ambito dell’operazione “Miracolo”. In quella circostanza, il killer delle carceri finì in manette perché trovato in possesso di circa 28 chili di hashish, 1,7 chili di cocaina, due pistole clandestine, un silenziatore per arma corta, 18 cartucce.

Alcuni elementi indiziari emersi durante la perquisizione del pregiudicato, ha consentito agli agenti della Sezione Antidroga di sviluppare un nuovo filone investigativo nei confronti di alcuni pregiudicati che operavano nella zona sud-ovest della città e nei Comuni di Corsico, Buccinasco e Trezzano Sul Naviglio, sia in alcune regioni del centro-sud Italia, come Emilia Romagna, Lazio e Puglia.

Oltre ai 28 chili di hashish, 1,7 chili di cocaina, Tucci aveva due pistole Makarov non registrate con un silenziatore di fabbricazione artigianale. Armi e silenziatori dello stesso tipo sono state trovate in possesso di Pietro Amante (nel giro del clan dei Barbaro Papalia) e Agatino Maurizio Scollo, i due pregiudicati a capo dell’organizzazione italiana smantellata dal blitz della polizia. Dodici componenti dell’organizzazione, tra cui Amante e Scollo, sono stati arrestati in flagranza.

Due persone sono anche state arrestate anche in Albania. Entrambe le organizzazioni avevano una struttura solida e potevano disporre di depositi e di almeno 9 auto riadattate per trasportare droga e denaro che sono state sequestrate insieme a 3 scooter e 2 moto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

Transfrigo Service Transfrigo Service Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Libas Consumatori Commercialista Livraghi DDN Servizi
Commercialista Livraghi DDN Servizi Auto Testori Sai Transfrigo Service Transfrigo Service Barcelo Viaggi Libas Consumatori
Libas Consumatori Commercialista Livraghi DDN Servizi Auto Testori Sai Transfrigo Service Transfrigo Service Barcelo Viaggi