lunedì - 27 Giugno 2022
HomeNewsBuccinascoNatale a Casa Davenia (con tutte le eccellenze della gastronomia regionale italiana)

Natale a Casa Davenia (con tutte le eccellenze della gastronomia regionale italiana)

Tre generazioni al servizio della qualità per offrire prodotti della tradizione che arricchiscano di sapori le prossime festività

negozio-Davenia-Buccinasco
Nella foto, il negozio Davenia di via della Resistenza 46, a Buccinasco

Generazione dopo generazione. Con un solido filo rosso, quello dell’eccellenza, che lega la passione per i prodotti della tradizione gastronomica regionale italiana. Una passione che si tramanda da padre in figlio da quasi un secolo. Una passione che da un piccolo negozio sorto nel cuore di Cerignola è arrivata sino a Buccinasco nel più grande e più moderno hub delle eccellenze alimentari oggi disponibili.

Qui si parla di Casa Davenia, un luogo dove poter gustare e acquistare, per arricchire di veri sapori della tradizione le cene del prossimo Natale, quanto di meglio offre il mercato. “L’amore per il buon cibo, per la tavola e i sapori autentici – racconta Felice Davenia – sono il filo conduttore che guida il nostro lavoro. Ogni giorno selezioniamo solo le migliori eccellenze italiane e le offriamo a chi ha fatto del buon cibo uno stile di vita”.

Il 1970 è l’anno in cui i Davenia aprono il primo negozio a Milano, in via Savona. Prima la vendita all’ingrosso, poi quella al dettaglio di prodotti della tradizione pugliese. Il 1980 è un altro anno importante perché inaugurano un nuovo negozio in Corso Colombo, a Porta Genova, e “inventano” le confezioni regalo di gastronomia: cesti colmi di conserve, paste, salumi, vini, formaggi, tutti rigorosamente doc.

davenia-cesto-gastronomia-1
Nella foto, uno dei mille cesti gastronomici firmati Davenia

Da allora è stato un susseguirsi di traguardi raggiunti. Con impegno e una passione che non si è mai esaurita e che trova oggi padre e figlio, Felice e Matteo Davenia, in prima linea nella ricerca di nuovi sapori, nuovi profumi, nuove eccellenze che l’intera penisola italiana sa offrire nel campo della alimentazione legata ai territori.

Così, nel negozio di via della Resistenza 46, a Buccinasco, a fianco dei prodotti tradizionali della Puglia e del Sud Italia in particolare, hanno trovato posto altre eccellenze. Gli appassionati di vino possono sbizzarrirsi tra le oltre 300 etichette della cantina. Si va dalle Alpi alle catene dei Nebrodi e Peloritani: dal Gewürztraminer, un vitigno coltivato soprattutto in Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia, al Nero d’Avola un vitigno a bacca nera siciliano che ha origine nelle località di Eloro, Pachino e Avola, in provincia di Siracusa.

Il Natale non è Natale, senza una ricca messe di antipasti. In quest’ambito da padroni la fanno i salumi. Ce ne sono decine. Dal Varzi originale alla Soppressata Calabrese passando dal Salame di Cremona a quello Lucano, dalla ‘Nnduia di Spilinga (il salume piccante spalmabile più famoso della Calabria) al Capocollo di Martinafranca. E poi i salumi del Tirolo (i Koffler sono delikatessen prodotte secondo le antiche ricette di famiglia altoatesine), quelli di asino, di cavallo, di daino. Ce n’è per tutti i gusti.

capocollo-di-martinafrancaok
Qui in alto un Capocollo di Martinafranca, per un antipasto dai sapori tradizionali

Dopo gli antipasti ecco la pasta. “Abbiamo la pasta più buona del mondo – sottolinea con orgoglio Felice Davenia. Nel negozio di via Resistenza ce ne sono 140 tipi. Dalla Tamma di Cerignola (pastai dal 1907) alla D’Aniello di Gragnano trafilata al bronzo, alla Armando, prodotta a Flumeri in provincia di Avellino. Oppure la Verrigni, usata da moltissimi chef stellati, o la Pasta di Altamura, i cui spaghetti rilasciano la giusta quantità di amido che forma una cremina saporitissima quando sono cotti con le vongole. Tutte hanno come base farine italiane di altissima qualità

verrigniokokok
Nel negozio di via della Resistenza, a Buccinasco, ci sono 140 tipi di paste diverse, tutte rigorosamente ottenute da farine italiane di altissima qualità

E i formaggi? Tanto per cominciare si potrebbe puntare sul Caciocavallo silano, semiduro, a pasta filata, prodotto con latte di vacca Podolica, una tipica razza autoctona delle aree interne dell’appennino meridionale. Oppure sul Caciocavallo maturato in grotta o in vinaccia, a Putignano e dintorni. Per chi vuole riscoprire il vero sapore del provolone, quello di Cremona è la soluzione. I formaggi di pecora sardi (il Tascone ne è un esempio) hanno sapori dolci e aromatici, che richiamano il gusto del latte. E poi le fontine altoatesine che arricchiscono polente fumanti. Il pecorino romano che si accompagna con marmellate di castagna. Le burrate, le mozzarelle, la ricotta di produzione biscegliese.

Le conserve sono un altro must a firma Davenia. Il gruppo ha tre stabilimenti di proprietà in cui le confeziona: uno a Cerignola, uno a La Spezia, uno a Ceriana. Nel primo sforna preziosi barattoli di Oliva bella di Cerignola, Carciofi sott’olio o all’agrodolce e Pomodori secchi, nel secondo lavora per conto della grande distribuzione, nel terzo si occupa di Olive Taggiasche, Olio extravergine d’oliva, Pesto.

Non c’è Natale senza Panettone. Quelli Davenia sono frutto di lavorazioni artigianali. Portano la firma di Bonifanti (creato nella sua ricetta originale con uvetta sultanina e scorze candite d’arancia e di cedro, che concentra ed esalta i sapori e i profumi dell’impasto), di Brusa (lavorato a mano nelle Alpi Biellesi, è caratterizzato da un antico lievito naturale da madre bianca la cui fermentazione è molto più lenta), o l’Aida, di provenienza siciliana, ai pistacchi di Bronte. E infine il cioccolato: arriva da Cuneo e porta il nome di uno dei marchi storici della cioccolateria italiana, quello della Venchi.

panettoni-bonifanti-ok
Ecco il Panettone Bonifanti (creato nella sua ricetta originale con uvetta sultanina e scorze candite d’arancia e di cedro)

Sono tutti prodotti che si possono trasformare in un’idea regalo tramite la confezione di un cesto natalizio gastronomico da regalare o da condividere con gli amici più cari: un vero trionfo di eccellenze italiane, che provocheranno stupore nei fortunati che lo riceveranno. Oppure si possono degustare direttamente in negozio con un aperitivo. Ad ognuno la propria scelta.

Info di contatto
Davenia, via della Resistenza 46 Buccinasco
Tel 02 45712771
info@davenia.it
vendite@davenia.it
www.davenia.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

INZOLI Officina Naviglio Sport visionottica Crepaldi Auto Testori Sai Maiorana rimozione tatuaggi Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
Commercialista Livraghi INZOLI Officina Naviglio Sport Maiorana rimozione tatuaggi visionottica Crepaldi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi