sabato - 25 Settembre 2021
HomeCesanoCesano CulturaMilano? Una città che le donne hanno reso grande

Milano? Una città che le donne hanno reso grande

Alla scoperta di alcune delle figure femminili che, in epoche diverse, e con ruoli differenti, hanno influito e contribuito con le loro idee hanno fatto crescere la città

le sorelle Giussani, autrici di Diabolik
Le sorelle Giussani, autrici di Diabolik

È  un’occasione per scoprire, conoscere e “vedere” alcune delle tante figure femminili, eccellenze milanesi per nascita o per adozione, che, in epoche diverse, e con ruoli differenti, hanno influito e contribuito con le loro idee, il loro talento e il loro impegno alla crescita culturale e sociale della città di Milano e in generale del nostro paese.

Un’iniziativa della Fondazione Anna Kuliscioff che dal 1992 si occupa dell’universo femminle, un universo che ha reso Milano, appunto, una città delle donne.

Dalle poetesse Ada Negri, Antonia Pozzi e Alda Merini, alle scrittrici e giornaliste Fernanda Pivano, Graziella (Lalla) Romano, Gabriella Parca, Anna Del Bo Boffino, Brunella Gasperini, Camilla Cederna, a Rachele Farina ideatrice della mostra “Esistere come donna” e Presidente dell’Unione femminile dal 1985 al 1988, alla docente Daniela Bertocchi, all’editrice Inge Feltrinelli e alle storiche Annarita Buttafuoco, che nel 1993 assume la Presidenza dell’Unione femminile, e Emma Scaramuzza.

Ci sono tutte dalla stilista Krizia, dall’attrice Franca Rame a Marisa Bellisario, prima donna con il ruolo di amministratore delegato di una grande industria pubblica (la Italtel). Ma anche Fernanda Wittgens, direttrice della Pinacoteca di Brera, le sorelle Giussani, autrici  di Diabolik, sono state tutte protagoniste della vita sociale e culturale di Milano.

Grazie al loro lavoro sono diventate dei personaggi popolarissimo. Oggi le loro  storie rivivono online, grazie alla Fondazione Anna Kuliscioff , in collaborazione con l’Unione Femminile, che nell’anno dedicato alle donne ha dedicato loro un’iniziata speciale : “Milano, la città delle donne”.

Una serie di letture che  ne mettono in luce la personalità, con ritratti fotografici, video, documenti d’archivio, lettere e con immagini rielaborate nei collage di Chiara Corio. Storie suddivise in capitoli che ne tracciano i profili. Tutto on line su: http://milanolacittadelledonne.it   

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

Naviglio Sport Los Locos Ristorante di pesce Voglia di Pizza e Panzerotti Casaforte visionottica Crepaldi Birrificio barba d'oro topcarcusago Victory fashion Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Libas Consumatori Commercialista Livraghi
Commercialista Livraghi Naviglio Sport Los Locos Ristorante di pesce Voglia di Pizza e Panzerotti Casaforte visionottica Crepaldi Birrificio barba d'oro Topcarcusago Victory fashion Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Libas Consumatori