venerdì - 7 Maggio 2021
HomeAttualitàCesano si tinge di blu per la giornata dell'autismo

Cesano si tinge di blu per la giornata dell’autismo

In Italia 1 bambino su 77 (età 7-9 anni) presenta disturbi dello spettro autistico con una prevalenza maggiore nei maschi che sono 4,4 volte in più rispetto alle femmine

Lucio-Moderato-direttore-dipartimento-autisti-sacra-famiglia-cesano-boscone
Nella foto, Lucio Moderato, direttore dei servizi innovativi per l’autismo di Fondazione Sacra Famiglia

Il Covid non ferma le iniziative organizzate in occasione della giornata mondiale per l’autismo. Il prossimo 2 aprile si celebra la World Autism Awareness Day. In tutto il mondo si accenderanno i riflettori sull’autismo. Anche a Cesano Boscone dove l’amministrazione illuminerà di blu la fontana adiacente al Comune ed esporrà drappi blu alle finestre e ai balconi del Municipio.

PUBBLICITA’

banner-engel-volkers La qualità dell'abitareL’iniziativa è alla sua quattordicesima edizione, la giornata fu infatti istituita a novembre del 2007 dall’Assemblea delle Nazioni Unite. Anche quest’anno, alcuni dei monumenti più importanti del mondo si tingeranno di blu, il colore scelto dall’Onu per connotare lo spettro autistico.

L’illuminazione di blu della fontana adiacente al Comune di Cesano e i drappi blu alle finestre e ai balconi del Municipio sono gesti simbolici ma significativi con i quali l’amministrazione intende sensibilizzare la comunità cesanese su un disturbo che colpisce in Italia un bambino su 77.

Si calcola invece che negli Stati Uniti un bambino su 54 è autistico. In Europa, studi epidemiologici internazionali hanno riportato negli ultimi anni un incremento generalizzato della prevalenza di ASD (Autism Spectrum Disorders), dato che va collocato in un contesto di mutamento con una sempre maggiore consapevolezza dei disturbi, la maggiore formazione dei medici e le modifiche dei criteri diagnostici.

In Danimarca e Svezia  1 bambino su 160 in è autistico, 1 su 86 in Gran Bretagna. In Italia, come detto, si stima che 1 bambino su 77 (età 7-9 anni) presenti un disturbo dello spettro autistico con una prevalenza maggiore nei maschi: i maschi sono 4,4 volte in più rispetto alle femmine.

A Cesano si vuole “ accendere un faro sulla necessità di migliorare i servizi e le tecnologie per rimuovere le barriere che ancora ostacolano la piena partecipazione alla vita sociale, economica e politica di tante persone.

“Il 2 aprile di quest’anno sentiremo molto la mancanza di una persona speciale, il professor Lucio Moderato, direttore dei servizi innovativi per l’autismo di Fondazione Sacra Famiglia che ci ha lasciato qualche mese fa, dopo aver lottato contro il Covid – ha affermato il sindaco Simone Negri.

La scomparsa di Lucio Moderato ha provocato enorme dolore per i colleghi che l’hanno conosciuto e apprezzato in questi anni, per le migliaia di famiglie e di bambini, giovani e adulti con autismo per cui Moderata ha speso la vita senza risparmiarsi mai. Un punto di riferimento per tante e tanti ragazzi che hanno trovato in lui, nella sua tenacia e nel suo impegno quotidiano, una vera e propria guida.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

Victory fashion Transfrigo Service Transfrigo Service Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Libas Consumatori Commercialista Livraghi DDN Servizi
Commercialista Livraghi Victory fashion DDN Servizi Auto Testori Sai Transfrigo Service Transfrigo Service Barcelo Viaggi Libas Consumatori
Libas Consumatori Commercialista Livraghi Victory fashion DDN Servizi Auto Testori Sai Transfrigo Service Transfrigo Service Barcelo Viaggi