Home Attualità Assistenza ai profughi ucraini, scade oggi il bando di 200mila euro

Assistenza ai profughi ucraini, scade oggi il bando di 200mila euro

In ballo c’è la gestione dell’accoglienza di 38 profughi per il periodo giugno 2022-dicembre 2022

0

Scade lunedì mezzogiorno il bando per individuare coloro che si occuperanno di accogliere e assistere i profughi ucraini in fuga dalla guerra in strutture temporanee sul territorio del Corsichese. Un “affare” da circa 200mila euro. Responsabile del bando è il Comune di Cesano Boscone, in qualità di ente capofila dell’Ambito territoriale del Corsichese che comprende i comuni di Assago, Buccinasco, Cesano Boscone, Corsico, Cusago, Trezzano sul Naviglio.

Il bando è la conseguenza dell’accordo di collaborazione sottoscritto con la Prefettura di Milano lo scorso 27 aprile 2022. Chiunque sia interessato può qualificarsi per l’affidamento del servizio entro le 12 di oggi lunedì 16 maggio 2022. Info pianodizona@comune.cesano-boscone.mi.it
oppure: settimo.sordano@comune.cesano-boscone.mi.it

In ballo c’è la gestione dell’accoglienza e dell’assistenza di 38 profughi per il periodo giugno 2022-dicembre 2022, in 11 unità abitative in grado di ospitare da due a otto persone. Il costo previsto è di circa 25 euro al giorno a persona, per un totale di circa 200mila euro complessivi. E’ possibile presentare un’offerta per ogni singola unità. Info qui

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version