Home Attualità Ritorno alla vita del Parco Neruda, la Polisportiva inaugura la nuova gestione

Ritorno alla vita del Parco Neruda, la Polisportiva inaugura la nuova gestione

Finiti i lavori di ristrutturazione della struttura presente all’interno del parco, si passa alla organizzazione di iniziative sportive e non solo

0
Nella foto, un momento dell'inaugurazione al Parco Neruda. Da sinistra l'assessore Cristina De Filippi, il segretario della Polisportiva Arrivo Silvagni, l'assessore Giulia Iorio e il presidente della Polisportiva Ivano Padovani
Nella foto, un momento dell’inaugurazione al Parco Neruda. Da sinistra l’assessore Cristina De Filippi, il segretario della Polisportiva Arrivo Silvagni, l’assessore Giulia Iorio e il presidente della Polisportiva Ivano Padovani

Un centro di attrazione per il quartiere. È l’obiettivo che si è posta la Polisportiva Trezzano, adottando il parco Neruda che si trova nel cuore dell’omonimo quartiere trezzanese. Sabato sera alla presenza di una importante rappresentanza della giunta comunale si è celebrata l’inaugurazione della struttura posta all’interno dell’area verde, struttura messa a nuovo dall’intervento della stessa associazione sportiva.

All’inaugurazione, è seguita una festa alla presenza di Cristina De Filippi e Giulia Iorio in rappresentanza dell’amministrazione comunale, del presidente e del segretario della Polisportiva, rispettivamente Ivano Padovani e Arrigo Silvagni. Ed è stato quest’ultimo che ha tracciato le linee guida che devono essere seguite per raggiungere l’obiettivo.

“Vogliamo trasformare il Parco Neruda nel centro di attrazione del quartiere, coinvolgendo i residenti in un progetto di larga portata!” ha detto Silvagni che ha lanciato l’idea di una giornata dedicata interamente allo sport, una specie di festival. Non solo.

La Polisportiva è una delle associazioni più strutturate di Trezzano. Partendo da questo presupposto è ipotizzabile che il parco ospiti manifestazioni o tornei di tennis tavolo, pallavolo, ginnastica, oltre alla diffusione di informazioni sul nuoto e sulla canoa da sempre punte di diamante del gruppo sportivo. In chiusura, Silvagni ha invitato i presenti all’inaugurazione della nuova sede sociale che si terrà il 18 dicembre nel Centro socio culturale di via Manzoni.

È dello scorso 9 ottobre la notizia che la giunta comunale aveva approvato la convenzione con la quale ha dato in gestione per 5 anni il parco di via Neruda alla società sportiva affinché organizzi attività educative, sportive, sociali e ricreative, nell’ambito delle iniziative “Adotta un parco”. In un solo mese, si è passati dalle parole ai fatti. Sono circa 10mila gli euro che la Polisportiva ha investito per la ristrutturazione delle strutture già presenti, altre risorse serviranno per implementare le attività.

In cambio della gestione del parco, l’amministrazione comunale si occuperà dello svuotamento dei cestini porta rifiuti del taglio periodico dell’erba e l’asportazione dei residui di potature, la manutenzione del patrimonio verde, gli interventi di derattizzazione e disinfestazione e della manutenzione straordinaria delle strutture ludiche.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version