Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 14 Giugno 2019 12:28
Elezioni & dintorni

Ecco chi governerà Trezzano per i prossimi cinque anni

Deleghe importanti sono state assegnate alle nuove entrate Giulia Iorio e Beatrice Ventacoli. Alla prima è andato l’assessorato all’Istruzione, alla seconda quello alla Cultura

Nella foto, la nuova giunta di Trezzano sul Naviglio Nella foto, la nuova giunta di Trezzano sul Naviglio

Ieri sera nel Salone del Centro Socio Culturale gremito di residenti, si è tenuta la prima seduta del nuovo Consiglio comunale con il giuramento del sindaco Fabio Bottero, l’elezione del presidente del Consiglio Claudio Albini e  la presentazione della nuova giunta che è composta da Domenico Spendio, Cristina De Filippi, Leo Damiani, e le new entry Giulia Iorio e Beatrice Ventacoli.

Confermati e debuttanti

Bottero oltre alla carica di sindaco ha tenuto per sé la delega per lo sviluppo, Domenico Spendio ha conservato la carica di vicesindaco e quella di assessore alla programmazione economica (si occuperà di bilancio e cassa in generale), Cristina De Filippi è stata confermata assessore all’ambiente e Leo Damiani assessore alle politiche sociali. Deleghe importanti sono state assegnate alle nuove entrate Giulia Iorio e Beatrice Ventacoli. Alla prima è andato l’assessorato all’Istruzione, alla seconda quello alla Cultura.

I ringraziamenti del sindaco

“Ringrazio tutte le cittadine e i cittadini per il loro voto di approvazione del lavoro svolto nei cinque anni passati – ha detto Bottero – consapevole che resta ancora tanto da fare, in questo nuovo mandato”.

 Tutte le deleghe della giunta

Domenico Antonio Spendio, vice sindaco e assessore con delega alla Programmazione economico-finanziaria, Demanio e patrimonio, Lavori pubblici, Protezione civile;
Maria Cristina De Filippi, assessore con delega alle Politiche ambientali ed energetiche, Parco Agricolo Sud Milano, Mobilità sostenibile, Tutela animali, Cooperazione e pace, Eventi e gemellaggi;
Leo Damiani, assessore con delega alle Politiche sociali e abitative, Associazionismo e Volontariato;
Giulia Iorio, assessore con delega a Pubblica Istruzione, Sport, Politiche giovanili, Pari opportunità;
Beatrice Ventacoli, assessore con delega a Cultura, Biblioteche e Università della Terza Età
Restano in capo al sindaco Fabio Bottero le deleghe a Sviluppo economico e strategico del Territorio, Sicurezza, Organizzazione e Personale, Trasparenza e Legalità.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

sponsorizzato da:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Politica
La battaglia
Forza Italia senza pace, la sezione di Corsico ancora commissariata

Forza Italia senza pace, la sezione di Corsico ancora commissariata

Il Collegio dei probiviri ha accolto il ricorso di Giacomo Di Capua azzerando i nuovi vertici eletti nel corso di un’assemblea svoltasi il 24 novembre scorso. Entro fine mese le motivazioni

Politica
La polemica
Elezioni comunali a Corsico: l’unità del centrosinistra è solo un’utopia?

Elezioni comunali a Corsico: l’unità del centrosinistra è solo un’utopia?

Le rappresentanti di Italia in Comune replicano ai candidati alle primarie di Pd e Insieme per Corsico, dando la loro versione sul fallimento delle trattative per allargare la coalizione

Politica
Il duello
Corsico, primarie del Centrosinistra: intervista doppia ai candidati

Corsico, primarie del Centrosinistra: intervista doppia ai candidati

Roberto Masiero e Stefano Ventura  spiegano le ragioni della loro candidatura e perché gli elettori dovrebbero sceglierli come possibili sindaci della città