Seguici su Fb - Rss

Sabato, 01 Giugno 2019 12:45
Lotta ai pusher

Trezzano, marito e moglie in manette: utilizzavano il loro bar per spacciare cocaina

Sono i titolari del “Mimmo’s Bar” aperto in via Leonardo da Vinci, a Trezzano, entrambi di nazionalità italian

Dopo le formalità di rito, i due sono stati  sottoposti agli arresti domiciliari Dopo le formalità di rito, i due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari

Invece che servire caffè, offrivano ai propri clienti dosi di cocaina. Non si sa da quando tempo durasse la loro “attività” di sicuro c’è che questa mattina i carabinieri  ne hanno decretato la fine: marito e moglie, titolari del “Mimmo’s Bar” aperto in via Leonardo da Vinci, a Trezzano, sono stati arrestati.

Nel mirino

Lui ha 63 anni, lei 49, entrambi residenti a Trezzano, sono di nazionalità italiana. Per loro l’accusa è di “concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Da tempo i due erano nel mirino degli investigatori. Troppe presenza ambigue all’interno del loro locale avevano destato i sospetti dei militari.

L'irruzione

Da qualche mese il locale era sotto stretta osservazione. Sino a questa mattina, quando i carabinieri hanno fatto irruzione nel bar e hanno sorpreso i due in flagranza di reato. Durante la perquisizione, dentro un armadietto metallico all’interno dello spogliatoio, sono stati trovati 150 grammi di cocaina e circa mille e cento euro di provenienza sospetta.

Chiuso "per salute"

Il locale ha le serrande abbassate. Sulla vetrina un cartello avvisa “Locale chiuso per questioni di salute”. Altro che salute.  Dopo le formalità di rito, i due sono stati  sottoposti agli arresti domiciliari nella loro abitazione in attesa dell’udienza di convalida davanti al giudice che deciderà quando processarli.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Sponsorizzata da:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'incidente
Cade dalla moto e si rompe una gamba, 67enne ricoverato all’Humanitas

Cade dalla moto e si rompe una gamba, 67enne ricoverato all’Humanitas

È accaduto questa mattina in via Copernico, a Corsico a pochi passi da via Malakoff

Cronaca
Criminalità organizzata
'Ndrangheta: la Cassazione dice no alla sorveglianza per il boss Papalia

'Ndrangheta: la Cassazione dice no alla sorveglianza per il boss Papalia

Respinto il ricorso Procuratore generale di Milano per il cosiddetto 'padrino' di Buccinasco

Cronaca
Il caso del giorno
Corsico, nuovo incidente: investito un pedone. È una donna di 52 anni

Corsico, nuovo incidente: investito un pedone. È una donna di 52 anni

Una decina di minuti prima delle 15, è stata travolta mentre attraversava piazza al Ponte, a pochi passi dal centro storico della città