Seguici su Fb - Rss

Martedì, 19 Febbraio 2019 15:13
Sfiorato il dramma

Tenta il suicidio sul piazzale del cimitero, salvato dai passanti e dai carabinieri

L’uomo, di cui non sono state diffuse le generalità e nemmeno il luogo di residenza aveva collegato l’abitacolo dell’auto al tubo di scarico

L'uomo è stato trasportato in codice giallo al Niguarda di Milano L'uomo è stato trasportato in codice giallo al Niguarda di Milano

Un uomo di 54 anni ha tentato il suicidio collegando il tubo di scarico della sua automobile all’abitacolo e tenendo acceso il motore. È accaduto questa mattina poco prima delle 11, sul parcheggio del cimitero di via Fucini, a Trezzano sul Naviglio. L’uomo, di cui non sono state diffuse le generalità e nemmeno il luogo di residenza è stato salvato da alcuni passanti che hanno avvisato i carabinieri e chiamato i soccorsi. Sul piazzale del cimitero è arrivata un’ambulanza della Croce Verde di Trezzano.

Codice giallo

È stato chiesto anche l’intervento di un elisoccorso, che secondo le prime notizie, lo ha trasportato in codice giallo al Niguarda. Non sono chiari i motivi per cui l’uomo volesse morire, se le cause sono da ricercarsi nella perdita del lavoro o per questioni affettive (visto il luogo, potrebbe aver perso qualcuno recentemente). I medici che lo hanno soccorso lo hanno dichiarato “fuori pericolo di vita”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'incidente
Amputata a un 16enne una falange del piede mentre è nell’azienda del padre

Amputata a un 16enne una falange del piede mentre è nell’azienda del padre

È accaduto in una officina meccanica che sorge in via Fleming, a Trezzano, al quartiere Boschetto, a poca distanza dalla Rimaflow

Cronaca
Lotta alla microcriminalità
Cesanese di 36 anni in manette per spaccio di cocaina

Cesanese di 36 anni in manette per spaccio di cocaina

I carabinieri lo hanno sorpreso in via Pasubio mentre cedeva a un suo cliente una dose di cocaina

Cronaca
Lotta alla microcriminalità
Corsico, in manette marito e moglie per spaccio di cocaina

Corsico, in manette marito e moglie per spaccio di cocaina

La coppia di coniugi abitava in via Copernico. L’accusa nei loro confronti è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti