Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 21 Novembre 2018 13:06
La ricorrenza

La violenza non è un destino: le donne sono fatte per essere amate In evidenza

Le iniziative organizzate dal Comune di Trezzano in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne di domenica 25 novembre

Una sedia sarà sempre idealmente ‘occupata’ da una donna che non c’è più perché è stata uccisa Una sedia sarà sempre idealmente ‘occupata’ da una donna che non c’è più perché è stata uccisa

Spettacoli, panchine rosse nei parchi, un “posto occupato” nelle sedi istituzionali e la bandiera a mezz’asta per ricordare le donne uccise, una mostra degli allievi della scuola civica di pittura. Sono solo alcune delle iniziative organizzate dal Comune di Trezzano in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che cade domenica 25 novembre.

Le donne sono fatte per essere amate

Si comincia alle 17 nella Sala Punto Expo (via Vittorio Veneto 30) con l’incontro “Ruah è donna – le donne sono fatte per essere amate”, una dissertazione  fra musica e teatro, con Micaela Turrisi, attrice, Duilio Loi, criminologo/pedagogista, Rick Weston, musicista e Eduardo Affinito, autore dei brani interpretati.

Panchine rosse

“Vogliamo anche lasciare dei segni che ci ricordino il significato del 25 novembre anche nel resto dell’anno- ha sottolineato l’assessore alle pari opportunità Sandra Volpe - per questo abbiamo proposto di dipingere di rosso una panchina nei parchi Clivia, dei Sorrisi, Virgilio, e in via Pirandello”. Non solo. In Consiglio comunale, al centro socio cultutale e al Punto Expo una sedia sarà sempre idealmente ‘occupata’ da una donna che non c’è più perché è stata uccisa. Il posto vuoto servirà a ricordarla.

Il centro antiviolenza

La violenza non è un destino e, chiamando il Centro Antiviolenza  del  distretto  di Corsico al numero verde 800 049 722, chiunque abbia subito violenza o assistito a episodi di violenza, donne e uomini, si può rivolgere e ricevere aiuto concreto, dalle informazioni generiche alla consulenza legale e psicologica.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

  Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La "querelle"
Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Gli uomini della Agogliati attaccano: “Consideriamo diffamatorio quanto dichiarato dal sindaco Ferretti e dal vicesindaco Perazzolo”

Attualità
Il caso del giorno
Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

In città, sono solo 15 le videocamere attive su 24 impianti mentre altre 50 postazioni ad alta tecnologia non sono utilizzate

Attualità
La polemica
Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

A dieci giorni di distanza, quella che sembrava solo un’ipotesi comincia a prendere corpo, tanto che è sceso in campo anche il responsabile del Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera