Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 14 Novembre 2018 09:48
Emergenza lavoro

Trezzano perde un’altra grande azienda

La Vetropack, leader nell’industria europea dei contenitori in vetro, si trasferirà a Boffalora sopra Ticino entro i prossimi due anni. I posti di lavoro saranno trasferiti

La multinazionale svizzera gestisce otto vetrerie tra la confederazione elvetica, Austria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Croazia, Ucraina e Italia La multinazionale svizzera gestisce otto vetrerie tra la confederazione elvetica, Austria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Croazia, Ucraina e Italia

Lavoro che va, lavoro che non viene o comunque ne arriva meno di quel che si perde. Dopo la chiusura della sede della 3, l’azienda di telefonia mobile e la chiusura del supermercato ex Sidis, Trezzano perderà un’altra azienda presente sul suo territorio: la Vetropack, leader nell’industria europea dei contenitori in vetro, si trasferirà a Boffalora sopra Ticino. Nei giorni scorsi, infatti, i responsabili della multinazionale hanno firmato un accordo per l’acquisto di un terreno per la costruzione di un nuovo stabilimento, che sarà all’avanguardia e che, entro la fine del 2021 sostituirà l’impianto di Trezzano. Vetropack investirà circa 200 milioni di euro in tre anni.

Carenze tecniche

La multinazionale svizzera gestisce otto vetrerie tra la confederazione elvetica, Austria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Croazia, Ucraina e Italia. La vetreria di Trezzano, acquisita nel 2015, non è più in grado di soddisfare sotto il profilo tecnico le esigenze di azienda e mercato. Invece di investire nella riqualificazione degli impianti esistenti, i responsabili dell’azienda hanno deciso di spendere 200 milioni di euro in una struttura da costruire ex novo.

Poco spazio

“Abbiamo  deciso di non rinnovare l'impianto già esistente che termina il ciclo di vita dei suoi forni nel 2021, soprattutto perché le dimensioni del lotto non consentirebbero un'ulteriore espansione,” ha dichiarato Johann Reiter, amministratore delegato del Gruppo Vetropack. “Abbiamo cercato nei comprensori limitrofi all’attuale vetreria, un terreno più grande che potesse ospitare un nuovo stabilimento e ne abbiamo trovato uno nell’area industriale di Boffalora sopra Ticino.”

Posti di lavoro trasferiti

Lo stabilimento di Trezzano sarà chiuso una volta avviata la produzione del nuovo. Gli attuali dipendenti e i loro posti di lavoro saranno trasferiti nella nuova vetreria.   La cerimonia di posa della prima pietra della nuova vetreria di Vetropack è programmata per la fine del 2019, mentre l’inaugurazione è prevista per la fine del 2021.   

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Oltre la disabilità
Trezzano vince l' “Olimpic Land”, grande festa dello sport e solidarietà

Trezzano vince l' “Olimpic Land”, grande festa dello sport e solidarietà

Si è disputata A Vanzaghello la 19 esima edizione della manifestazione alla quale hanno partecipato circa 150 atleti disabili

Attualità
L'accusa
Inquinamento dell’aria a Trezzano, Città metropolitana punta l’indice contro la Vetropack

Inquinamento dell’aria a Trezzano, Città metropolitana punta l’indice contro la Vetropack

Il documento sottoscritto dai responsabili dell’Area Ambiente e tutela del territorio, impone una serie di interventi che riducano le emissioni in atmosfera e sul terreno

Attualità
Il dossier
Trenord,  su ritardi e soppressioni arriva un’interrogazione in Regione

Trenord, su ritardi e soppressioni arriva un’interrogazione in Regione

In un report segreto sono indicati tutti i numeri del disastro: nel 2018, la società di gestione ha mandato in fumo 179 milioni di euro per ritardi e soppressioni