Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 02 Novembre 2018 13:26
L'aggressione

Si masturba sul treno davanti a una studentessa: arrestato 21enne egiziano In evidenza

Il giovane ha anche palpeggiato la ragazza che è riuscita a divincolarsi e ad avvisare i carabinieri

Militari sulla banchina della linea ferroviaria Mortara - Milano Militari sulla banchina della linea ferroviaria Mortara - Milano

I carabinieri di Trezzano hanno arrestato, nel pomeriggio del 31 ottobre, un egiziano di 21 anni, con regolare permesso di soggiorno. L’accusa nei suoi confronti è di violenza sessuale e atti osceni in luogo pubblico. L’episodio di cui si è reso protagonista è accaduto sul treno che da Albairate porta a Saronno, in transito a Trezzano, sulla linea Mortara Milano. Il giovane è salito su uno dei vagoni del convoglio che era vuoto, e si è seduto di fronte a una studentessa universitaria sua coetanea (un anno in meno), e ha cominciato a masturbarsi mentre guardava sul telefonino un film porno.

L'aggressione

La ragazza, disgustata, si è alzata e ha tentato di cambiare posto, senza riuscirci. Infatto, l’egiziano l’ha bloccata e ha cominciato a palparla. Prima sui seni, poi sempre più giù, nelle parti intime. Mentre  il suo aggressore tentava di sbottonarsi i pantaloni, la ragazza è riuscita a svincolarsi, a percorrere due vagoni deserti,e a scendere alla stazione ferroviaria di Trezzano. 

Mutande sporche

I carabinieri, messi in allarme dalla stessa vittima dell’aggressione sono arrivati alla stazione ancora prima che il treno riprendesse la sua corsa. I militari, hanno così bloccato il molestatore mentre  tentava la fuga a piedi. é stato lo stesso capotreno a indicare il giovane che si stava allontanando con atteggiamento sospetto. L'inseguimento è durato un paio di centinaia di metri. E' stata la stessa studentessa a confermare che era l'uomo che l'aveva molestata. Perquisito, indossava un paio di mutande sporche di liquido seminale. Arrestato è stato trasferito a San Vittore.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Automobilisti indisciplinati nel mirino
Sicurezza sulle strade: tutti i numeri dell’operazione Smart 2019

Sicurezza sulle strade: tutti i numeri dell’operazione Smart 2019

Oltre 300 gli agenti impegnati In tutto , 16 mezzi operativi, 16 moto, 31 etilometri, 9 drugtest, 16 telelaser: controllati oltre 12mila veicoli

Cronaca
L'attentato
Brucia nella notte l’Erica bar, il ritrovo dei pregiudicati del Corsichese

Brucia nella notte l’Erica bar, il ritrovo dei pregiudicati del Corsichese

I pompieri hanno ritrovato una tanica di benzina forse utilizzata dai piromani per appiccare l’incendio al locale

Cronaca
La tragedia
Era di Rozzano il giovane trovato morto nella piscina di Via Don Abbondio, a Milano

Era di Rozzano il giovane trovato morto nella piscina di Via Don Abbondio, a Milano

Si chiamava Marco Scarcella e con la la fidanzata sarebbe arrivato fuori dal centro sportivo. Poi avrebbe deciso di scavalcare per fare un bagno sotto le stelle, insieme alla ragazza