Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 10 Settembre 2018 17:48
Pioggia di riconoscimenti

Da Trezzano a Mosca e ritorno, con il carniere pieno di medaglie In evidenza

Sette studenti selezionati in quattro istituti di Milano hanno partecipato alle "Olympiad of Metropolises" tenute a Mosca dal 2 al 7 settembre. Quattro di loro, compreso il trezzanese Ludovico Lapo Luperi, decorati con oro, argento e bronzo

Nella foto, la squadra di studenti che ha partecipato alle "Olympiad of Metropolises" Nella foto, la squadra di studenti che ha partecipato alle "Olympiad of Metropolises"

Si chiama "Olympiad of Metropolises", la competizione, quest’anno giunta alla terza edizione, che vede impegnate squadre di studenti, tra i 14 e i 18 anni. In che cosa? Non si affrontano su un campo di calcio e nemmeno in pista. Si sfidano in matematica, fisica, informatica e chimica.  Un bel daffare, non c’è che dire.

I blitz contest

Sono stati oltre 250 gli studenti, provenienti da 33 città da ogni parte del mondo che si sono dati appuntamento nella capitale russa dal 2 a 7 settembre scorso. Hanno dovuto affrontare un blitz-contest e due round principali, in cui hanno risolto questioni teoriche e sperimentali, oppure problemi al livello delle più grandi olimpiadi internazionali. Su di loro, lo sguardo vigile di una giuria composta da famosi scienziati e professori di tutto il mondo.

I magnifici sette

Il team milanese era composto da sette studenti:  Saro Passaro (liceo Volta, oro in matematica), Mattia Varrone (liceo Volta, argento in fisica), Ludovico Lapo Luperi (istituto istruzione superiore Curie Sraffa, bronzo in fisica), Federico Letizi (istituto tecnico statale per le attività sociali Natta, bronzo in chimica), Susanna Arrigoni (itas Natta), Simone Milanesi (istituto tecnico industriale Molinari), Alessandro Riemer Barbosa (iis Curie Sraffa). Quattro sono andati a medaglia. I loro piazzamenti, assieme ai piazzamenti dei loro compagni, hanno permesso alla spedizione azzurra di salire, per la prima volta, sul podio con al collo la medaglia di bronzo generale.

Profilo vincente

Ludovico Lapo Luperi (nella foto qui in alto) è il “trezzanese” della compagnia. Figlio di Alessandra Tedeschi e del giornalista dell’Adnkronos Federico Luperi, è il nipote di Nadir Tedeschi, deputato ed ex segretario della Dc Lombarda. Ha compiuto 17 anni lo scorso 25 maggio e da sempre è appassionato di Fisica e Matematica. Ha frequentato le scuole elementari di Trezzano, poi le Orsoline di piazza Frattini, dove si è diplomato con un 10 e lode. In terza liceo, all’ istituto istruzione superiore Curie Sraffa, si è fermato a quota 9,27.

Lo spirito giusto

Un secchione? Nemmeno per sogno perché Lapo dopo essersi dedicato al nuoto, gioca a golf e per questo frequenta il circolo Ambrosiano dove ha vinto alcuni tornei. Quando è stato selezionato per la spedizione in Russia non pensava di ottenere un risultato che, da qualsiasi angolazione lo si guardi, è straordinario. Lo spirito con cui è partito – confessa la madre Alessandra – è quello del “do il meglio di me stesso”, uno spirito che lo ha condotto sino al podio.

Gli altri piazzamenti

L’edizione 2008 delle "Olympiad of Metropolises" ha visto il successo di quattro team (Mosca, Shangai, San Pietroburgo, Hong Kong) con la medaglia d’oro. La piazza d’onore è andata ex aequo per le squadre di Belgrado, Sofia, Minsk, Istanbul, Budapest, Jakarta, Yerevan e Zagabria. Il bronzo è stato attribuito a Milano, Lipzia, Baku, Innsbruck, Bratislava, Banja-Luka, Astana, Almaty, Bishkek, Dushanbe. Fuori dal podio le squadre di Berlino, Tel Aviv, Boston, Francoforte, Ulan Bator, Madrid, Dusseldorf, Helsinki, Gerusalemme, Delhi, Budapest e Lima.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Ambiente & Territorio
Trezzano accoglie i suoi neonati piantumando nuovi alberi

Trezzano accoglie i suoi neonati piantumando nuovi alberi

L’appuntamento è per domenica alle 15.30 nell’area verde di Via Cavour. La città celebra la messa a dimora di nuove piante dedicate ai neonati, unendo alla gioia per la vita l’impegno ambientale

Attualità
il meeting
La passione per i motori si dà appuntamento al Fiordaliso

La passione per i motori si dà appuntamento al Fiordaliso

Centinaia di giovani si ritrovano ogni martedì sera nel parcheggio del centro commerciale a discutere di auto e di motori. Ieri, a fianco di un’Alphine Renault blu, si è sognato con una Lotus gialla, oppure con una Peugeot 208 con le portiere che si aprono verso l’alto

Attualità
Emergenza lavoro
Trezzano perde un’altra grande azienda

Trezzano perde un’altra grande azienda

La Vetropack, leader nell’industria europea dei contenitori in vetro, si trasferirà a Boffalora sopra Ticino entro i prossimi due anni. I posti di lavoro saranno trasferiti