Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 19 Luglio 2018 10:36
Lotta alla microcriminalità

Due rumeni tentano un furto in un’azienda, i carabinieri li sorprendono con le mani nella cassaforte

I militari hanno sorpreso M.F di 36 anni e P.L di 32, mentre tentavano di asportare il contenuto di alcuni forzieri

I carabinieri del nucleo radiomobile, su segnalazione di alcuni residenti, sono entrati all’interno della Icim spa I carabinieri del nucleo radiomobile, su segnalazione di alcuni residenti, sono entrati all’interno della Icim spa

Entrambi hanno precedenti penali, sono nullafacenti e senza fissa dimora. Più che nullafacenti, la loro attività e quella del furto. I carabinieri li hanno presi con le mani nel sacco, anzi nella cassaforte. È accaduto questa notte a Trezzano, quando i militari del nucleo radiomobile, su segnalazione di alcuni residenti, sono entrati all’interno della Icim spa, un’impresa di costruzioni che ha la la sede in via Leonardo da Vinci 143.

Refurtiva recuperata

I militari hanno sorpreso M.F di 36 anni e P.L di 32, entrambi di nazionalità rumena,  mentre tentavano di asportare il contenuto di alcune casseforti. I due sono stati arrestati e rinchiusi in una cella di sicurezza in attesa del processo per direttissima. La refurtiva recuperata è stata riconsegnata ai legittimi proprietari

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
La curiosità
Truffatore in trasferta cerca di comprare auto di lusso con assegni falsi

Truffatore in trasferta cerca di comprare auto di lusso con assegni falsi

L’uomo, fornito di assegni circolari falsi e una serie completa di documenti intestati a una persona inesistente, aveva in corso cinque trattative: è stato catturato a Cusago

Cronaca
Lo scontro
Schianto sulla Vecchia Vigevanese, due feriti ricoverati con l’elisoccorso

Schianto sulla Vecchia Vigevanese, due feriti ricoverati con l’elisoccorso

Il frontale tra due auto all’altezza di Fontanarte, a un centinaio di metri dal raccordo per piazza Europa. Secondo il primo allarme dei vigili del fuoco i feriti erano otto, poi il numero  è stato ridimensionato

Cronaca
Lotta alla microcriminalità
Inseguimento a Trezzano, il sindaco ringrazia i carabinieri

Inseguimento a Trezzano, il sindaco ringrazia i carabinieri

Bottero questa mattina si è recato alla Stazione di Trezzano per ringraziare personalmente  il comandante Michele Cuccuru e i militari della Compagnia di Corsico guidata dal capitano Pasquale Puca. Intanto, l'assessore regionale De Corato chiede al sindaco di Milano, Sala, di chiudere i campi Rom