Seguici su Fb - Rss

Martedì, 17 Luglio 2018 19:46
Ultimora

Auto contro moto: feriti due ragazzi di 18 e 21 anni

Non si hanno ancora notizie sulla gravità delle ferite riportate. Il coordinamento del 118 segnala almeno un codice giallo

Nella foto di repertorio, una moto dopo un incidente Nella foto di repertorio, una moto dopo un incidente

Un incidente tra auto e moto è avvenuto attorno alle 19 in via Mascheroni, a Trezzano, nelle immediate adiacenze del cimitero nuovo. Nello scontro sono rimaste coinvolte tre persone, un ragazzo di 21 anni e una ragazza di 18 anni. Del terzo ferito non si conoscono, al momento né sesso, né eta.

Codice giallo

Sul posto sono intervenuti volontari della Croce Verde di Trezzano. Un’altra autoambulanza è giunta da Milano. Non si hanno ancora notizie sulla gravità delle ferite riportate. Il coordinamento del 118 segnala almeno un codice giallo. Sono stati allertati anche i carabinieri della Compagnia di Corsico che stanno effettuando i rilievi per accertare eventuali responsabilità. Via Mascheroni è la prosecuzione di via Maroncelli, la cosiddetta tangenzialina di Trezzano che devia il traffico dal quartiere industriale a ovest della città, subito dopo via Marconi, e lo fa immettere nella nuova Vigevanese.
Seguono aggiornamenti

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Il blitz
Trezzano, gli puntano la pistola in faccia e gli rapinano l’auto

Trezzano, gli puntano la pistola in faccia e gli rapinano l’auto

L’aggressione è avvenuta ieri notte in via Cristoforo Colombo, il viale che corre parallelo alla Nuova Vigevanese

Cronaca
Lotta alla microcriminalità
Posti di blocco a Rozzano, controllate 80 persone e 25 autovetture

Posti di blocco a Rozzano, controllate 80 persone e 25 autovetture

Ventidue uomini e 9 pattuglie messe in campo ieri pomeriggio dai Carabinieri per un servizio di prevenzione condotto sul territorio

Cronaca
La sentenza
Largo Risorgimento, la Corte d’Appello conferma la condanna del Comune

Largo Risorgimento, la Corte d’Appello conferma la condanna del Comune

I giudici di secondo grado hanno riconosciuto a favore dei condomini il danno già accertato in primo grado oltre a un risarcimento al Condominio e ai singoli ricorrenti di circa 30 mila euro. In totale, sino a questo momento, l’affaire costa alle casse comunali almeno 150mila euro