Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 13 Luglio 2018 12:37
Pellicole d'estate

Trezzano apre i parchi al cinema italiano

Sono tre gli appuntamenti per trascorrere insieme serate d’estate grazie alla rassegna “Cinequartiere Estate 2018”. L’ingresso è libero e i cittadini sono invitati a portare una sedia o un plaid per non rischiare di dover guardare il film in piedi

Nell'immagine il cast di Come un gatto in Tangenziale con Paola Cortellesi e Antonio Albanese Nell'immagine il cast di Come un gatto in Tangenziale con Paola Cortellesi e Antonio Albanese

Valorizzare i parchi cittadini e permetterne l’utilizzo a larghe fasce di popolazione. É uno degli obiettivi della rassegna “Cinequartiere Estate 2018” grazie alla quale tre parchi cittadini di Trezzano rimarranno aperti anche la sera per permettere la visione gratuita di altrettanti film di registi italiani.

Il calendario

Si parte da domani sera, sabato 21 luglio al Parco Virgilio (Quartiere Marchesina) alle 21.30 con “Metti la nonna in freezer” di Giancarlo Fontana. Si passa poi al 28 luglio   al Parco dei Sorrisi (Quartiere Boschetto, ore 21.30) con “A casa tutto bene” di Gabriele Muccino. Si chiude il 4 agosto con il Parco dei Girasoli (Quartiere Mezzetta, alle21.30), con “Come un gatto in tangenziale” di Riccardo Milani.

La prima volta…

É la prima volta che a Trezzano, l’Amministrazione organizza una piccola rassegna cinematografica all’aperto. Secondo il sindaco Fabio Bottero “Con ‘Cinequartiere’, vogliamo valorizzare la nostra città, in sinergia con associazioni e comitati che contribuiscono ad animarla e prendersene cura per tutto l’anno”.  L’ingresso è libero e i cittadini sono invitati a portare una sedia o un plaid per non rischiare di dover guardare il film in piedi.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

powered by:

 

 

 

1 commento

  • Link al commento Consolato Caccamo Venerdì, 13 Luglio 2018 18:32 inviato da Consolato Caccamo

    Bravo Sindaco,ho avuto la fortuna di stare da voi un paio di giorni, citta' super pulita ed ottime persone. Bella la notte bianca al quartiere Zingone. Peccato non viverci per sempre ( IL Lavoro ).Prendesse il mio Sindaco qualcosa da lei .....

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cultura
La confessione
Biagio Antonacci: “Noi eravamo i ragazzi della via Pal di Rozzano”

Biagio Antonacci: “Noi eravamo i ragazzi della via Pal di Rozzano”

L’intervista confessione del cantautore: “Sono cresciuto nel Bronx, tra scorribande e risse”

Cultura
L'evento
Assago apre le porte al Festival latino americano

Assago apre le porte al Festival latino americano

Dal 14 giugno al 18 agosto, due mesi di eventi e spettacoli ricchi di colori e ritmi sud americani

Cultura
Iniziativa proposta da PhotoFestival 2018
Gli “Appunti di vita” di un grande fotografo, in mostra a Cesano

Gli “Appunti di vita” di un grande fotografo, in mostra a Cesano

Il titolo dell’esposizione rispecchia il suo contenuto per la coerenza da sempre dimostrata da un autore perennemente votato alla qualità delle immagini