Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 25 Maggio 2018 18:17
L'incontro con i lavoratori

L’Arcivescovo di Milano visita la RiMaflow

Monsignor Mario Delpini ospite nella fabbrica di Trezzano, recuperata e autogestita. Ha voluto conoscere da vicino l’esperienza di lavoro chi di l’ha fatta rivivere

Monsignor Mario Delpini in compagnia del parroco della chiesa di San Ambrogio di Trezzano, don Franco Monsignor Mario Delpini in compagnia del parroco della chiesa di San Ambrogio di Trezzano, don Franco

Accompagnato da Don Franco, il parroco della chiesa di San Ambrogio, l’arcivescovo di Milano monsignor Delpini ha visitato la fabbrica simbolo delle lotte sindacali a Trezzano.

Toccare con mano

Dopo aver pronunciato una preghiera e imposto la benedizione, il vescovo ha percorso i capannoni del complesso industriale toccando con mano le realtà che si sono insediate: dai restauratori di mobili ai produttori di amari e digestivi. Per tutti ha pronunciato parole di incoraggiamento.

La seconda visita

È la seconda volta che Delpini varca i cancelli della Rimaflow. Già in passato, nel febbraio del 2010, durante le lotte contro la chiusura dello stabilimento, aveva officiato una messa e portato la sua parola per la salvaguardia dei posti di lavoro.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Piazza Foglia & dintorni
Fallimento Api, avviata un’azione di responsabilità nei confronti degli amministratori

Fallimento Api, avviata un’azione di responsabilità nei confronti degli amministratori

Il 4 giugno scorso la giunta uscente di Rozzano avrebbe presentato un esposto alla Procura della Corte dei Conti affinché verifichi “possibili danni cagionati all’Ente”

Attualità
Il caso del giorno
Trasloco del Distretto sanitario, monta la protesta dei residenti

Trasloco del Distretto sanitario, monta la protesta dei residenti

Decine di persone si sono riunite in via Curiel, a Corsico, per dire no al trasferimento degli sportelli del Asl da via Marzabotto

Attualità
La "querelle"
Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Gli uomini della Agogliati attaccano: “Consideriamo diffamatorio quanto dichiarato dal sindaco Ferretti e dal vicesindaco Perazzolo”