Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 05 Marzo 2018 13:15
Gli appuntamenti

8 marzo dedicato alle donne di domani In evidenza

Tutte le iniziative promosse dalle associazioni di Trezzano, in particolare la festa per i 10 anni di Demetra, da sempre in prima linea a tutela dei diritti delle donne

Giovedì alle 17,  andrà in scena al Centro Socio Culturale di via Manzoni, uno spettacolo riservato alle bambine e ai bambini Giovedì alle 17, andrà in scena al Centro Socio Culturale di via Manzoni, uno spettacolo riservato alle bambine e ai bambini

É dedicato alle bambine, alle donne di domani, l’8 marzo a Trezzano. Giovedì alle 17, infatti, andrà in scena, al Centro Socio Culturale di via Manzoni, uno spettacolo riservato alle bambine e ai bambini dai quattro anni in poi. Il titolo è “Forte come l’acqua”, e racchiude un messaggio di speranza “per tutte le donne, in particolare alle più piccole, perché a loro non siano mai negati i diritti e sia garantito l’impegno delle istituzioni e del mondo adulto all’attuazione di politiche efficaci per proteggerle da abusi e violenze”.

Gli altri appuntamenti 

Sino all’11 marzo alla Sala Punto Expo sarà allestita la mostra di scultura e pittura “Esserci… il respiro ritrovato” con attività di laboratorio per adulti, ragazzi e scolaresche a cura dell’Associazione Art Marginem.  
Lo Spazio Giovani mercoledì 7 marzo alle  16.30 propone al Centro Socio Culturale “L’ora delle ragazze”, pomeriggio di temi al femminile con merenda per ragazze dai 12 ai 18 anni.
Giovedì 8 marzo  alle 20.30 presso la sede del Circolo Quartiere TR1 di via Di Vittorio 3 “Omaggio a tutte le donne”, serata organizzata dal Circolo Quartiere TR1 e dal Comitato Quartiere Azalee.
Venerdì 9 marzo alle 21 al Centro Socio Culturale la presentazione del libro “Le rivoluzioni dell’universo” di Giovanni Bignami, a cura della professoressa Patrizia Caraveo.
Sabato 10 marzo alle18 “Pietro Mascagni: la musica, la famiglia, le donne, le passioni”, concerto a cura di Alessandra Sonia Romano (violino) e Nadio Marenco (fisarmonica).
Mercoledì 14 marzo alle 15 al Centro Socio Culturale, proiezione del film “Joy”, storia di una donna e della sua famiglia attraverso quattro generazioni a cura del Servizio Animazione.  

Babylon Sisters

Non è finita perché  venerdì 16  alle  21 nella Sala Punto Expo di via Vittorio Veneto 30 si terrà “10 anni di Demetra Donne”, una serata per festeggiare il decimo compleanno dell’associazione ripercorrendone la storia con “I momenti storici in mostra” e la proiezione del film “Babylon Sisters”. A Trezzano, Demetra Donne per anni ha gestito il Centralino Antiviolenza e ora collabora con le sue volontarie al Centro Antiviolenza Casa di accoglienza delle donne maltrattate del Distretto di Corsico (numero verde 800 049 722, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La presentazione
"Tutta colpa di Chiari", ovvero Giulia Mauro e la sua riconoscenza alla vita nonostante le sofferenze

"Tutta colpa di Chiari", ovvero Giulia Mauro e la sua riconoscenza alla vita nonostante le sofferenze

La donna, affetta dalla rara sindrome di Chiari, ha scritto un libro autobiografico presentato a Corsico, in cui si alternano vicende umane e la convivenza con la malattia

Attualità
Gli appuntamenti
Speciale Natale: Cesano e Trezzano tra mercatini, spettacoli teatrali e presepi

Speciale Natale: Cesano e Trezzano tra mercatini, spettacoli teatrali e presepi

Tante occasioni per vivere le città con i propri familiari. Programmi ricchi di iniziative per tutti i gusti e per tutte le età

Attualità
Sotto l'albero
L’atmosfera magica del Natale si diffonde per le strade di Rozzano

L’atmosfera magica del Natale si diffonde per le strade di Rozzano

Oltre alla pista di pattinaggio sul ghiaccio, sono numerosi gli angoli della città che saranno trasformati  in luoghi in cui grandi e piccoli potranno vivere le emozioni del periodo