Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 04 Settembre 2017 11:01
Il debutto

Coppa Lombardia Juniores, il Rozzano castiga l’Assago

Le reti tutte nel secondo tempo. Il Rozzano ha l'opportunità di passare in vantaggio con un rigore: Principe tra i migliori in campo dice di no  al tiro dagli 11 metri

I gialloblù non sono riusciti a concretizzare le occasioni che hanno creato. I gialloblù non sono riusciti a concretizzare le occasioni che hanno creato.


Debutto amaro per gli juniores dell’Assago nella Coppa Lombardia. La prima delle 2 sfide al Rozzano (la seconda è fissata sabato prossimo in campionato) è stata vinta dagli ospiti. I ragazzi in neroverde hanno timbrato la gara con le reti della vittoria nel secondo tempo. I gialloblù, invece, non sono riusciti a concretizzare le occasioni che hanno creato. Mister De Vecchi ha schierato in campo un 4-3-3 con Principe in porta, Aversa e Corbetta centrali affiancati sulle fasce da Bondi e D'Antonio, mediana con Bruzzese, Manidi e Sirtori. In avanti con Barera punta centrale, giostravano sugli esterni Muciaccia e Angiolini.

Il Prencipe dei portieri

Inizio gara equilibrato, con l'Assago più pericoloso nel primo quarto d'ora: le occasioni migliori capitano ad Angiolini al 10' quando manda alto sull'errato rinvio di Arena, e a Barera al 15' che riesce a schiacciare mandando sull'esterno della rete una punizione calciata dalla trequarti destra da Bruzzese. Rozzano pericoloso al 21’. Ghisalberti riceve sulla sinistra, ed è bravo Principe a chiudergli lo specchio della porta. Ancora Principe è provvidenziale al 42' a smanacciare una punizione dalla trequarti che doveva essere un traversone e che invece si tramuta  in un tiro verso la porta.

Calcio di rigore

La ripresa inizia con i gialloblù che hanno la più nitida palla-gol della partita al 51' con Barera. La punta è brava a vincere un rimpallo ed a involarsi verso la porta avversaria, ma stavolta è il portiere ospite a chiudere gli spazi sulla conclusione a botta sicura dell’attaccante gialloblù. Il Rozzano ha l'opportunità di passare in vantaggio al 57' con un tiro dal dischetto: Principe tra i migliori in campo dice di no anche al tiro dagli 11 metri.

I gol del Rozzano arrivano al 66' con Bordoni che insacca sul primo palo dopo l'ennesima parata di Principe sulla prima conclusione di D'Accunto, e all'82' l'incontro si chiude con il gol realizzato da Spizzi servito sulla corsa da Husi. Sabato prossimo a Quinto Stampi l'opportunità della rivincita

ASSAGO - ROZZANO: 0-2
Marcatori: 21'st Bordoni (R) 37'st Spizzi (R)

ASSAGO: Principe (37'st Spadafora), Bondi, D'Antonio, Corbetta, Aversa, Bruzzese, Sirtori(26'st Stampacchia), Manidi (17'st Paciello), Barera, Muciaccia (1'st Stocco), Angiolini (21'st Caputo)
A disp.: Radice, Sako
All. De Vecchi

ROZZANO: Arena, Bordoni, Borisou, Luigini, Spizzi, Bassi, Metastasio, D'Accunto, Barra, Ghisalberti, Adigrat
A disp.: Villaschi, Pipitone, Cascino, Repanati, Checola, Conte, Husi
All. Fraccascia

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
I Red Devils dominano, il Buccinasco vince

I Red Devils dominano, il Buccinasco vince

Partita di sofferenza per i rossoblù che dopo aver subito a lungo la pressione dei corsichesi espugnano il campo di via Isonzo con un gol di Radisa

Calcio
Campionato di Promozione
L’Assago rimonta e consolida i play off

L’Assago rimonta e consolida i play off

Prendere uno schiaffo non fa mai bene… qualche volta sì. I gialloblù dopo lo svantaggio si destano e piano piano cominciano ad affondare i colpi

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Buccinasco riparte col piede sbagliato

Il Buccinasco riparte col piede sbagliato

I rossoblù sconfitti al campo Scirea dall’Orione per 4 a 2. Se il campionato finisse oggi, i ragazzi del presidente Franchina potrebbero essere fuori dal play off