Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 15 Maggio 2017 14:50
Le finali di Firenze

Ginnastica acrobatica, l’Idrostar si aggiudica tre titoli nazionali

Vissuto a Firenze un fine settimana memorabile per i gialloblù che in soli dieci mesi di attività, o poco più, sono riusciti a piazzare ai vertici nazionali i propri ragazzi

La squadra Idrostar scesa in campo a Firenze ai campionati Nazionali La squadra Idrostar scesa in campo a Firenze ai campionati Nazionali

Tre titoli nazionali conquistati, uno sfiorato, il miglioramento di tutte le altre posizioni. È il bottino conquistato a Firenze dagli atleti della ginnastica acrobatica della Idrostar di Cesano Boscone. Un fine settimana memorabile per la società gialloblù che in soli dieci mesi di attività, o poco più, è riuscita a piazzare ai vertici nazionali i propri ragazzi.
Questi i risultati ottenuti:
- Campioni Nazionali coppia mista l1 silver:  Filippo Curcella /Alessia Arancio (nella foto qui sotto)

- Campionesse nazionali coppia femminile l1 silver: Giada Curcio / Sofia Petroccione. (nella foto qui sotto)

-  Campioni Nazionali coppia mista l2 open: Stefano Metta / Francesca Beraldi (si erano qualificati come terzi)

- 2° classificate coppia femminile l2 silver:  Francesca Macchiarulo / Sofia Brienza (qualificate come quarti).


- 3° classificate coppia femminile l2 silver:  Rebecca La Grotta / Francesca Beraldi (qualificati come sesti).


- 4° classificate coppia femminile l2 silver: Veronica Trentin / Gaia Giolo (qualificati come secondi).
- 7° classificate coppia femminile l2 silver: Veronica Maccalli / Giulia Angiolicchio (qualificati come ottave).
- 7°classificate coppia femminile l2 open:  Chiara Gianotti / Elisa Bruschi (qualificate come ottave ).
- 10° classificate trio femminile l3 open:  Valentina Metta / Alice Podestà / Elisa Radaelli ( qualificate come undicesime).
In società, la soddisfazione è tanta, soprattutto nel vedere ripagati tutti gli sforzi fatti finora sia a livello di allenamenti che personali.
Ora testa va alle Finali Nazionali Uisp che si terranno dal 2 al 4 giugno a Senigallia dove parteciperanno tutti gli atleti Idrostar che cercheranno di migliorare il palmares di una stagione fin qui strepitosa.
 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Post Covid
Lo sport fermo al palo per Coronavirus si interroga sul suo futuro

Lo sport fermo al palo per Coronavirus si interroga sul suo futuro

L’INCHIESTA - Decine di società, le stesse che per anni hanno garantito l’attività sportiva a chiunque ne avesse voglia, corrono il rischio di sparire  

Sport
Lo sport al tempo del Coronavirus
Centro Sportivo Corsico: Pronti a condividere la nostra strada con chi crede in un nuovo inizio

Centro Sportivo Corsico: Pronti a condividere la nostra strada con chi crede in un nuovo inizio

La fase del ritorno alla normalità è ancora lontana e incerta. Qui ci sono soci che vanno da 1 a 99 anni, così ogni settore ha cercato di organizzare allenamenti a casa per i propri atleti. Così si programma un futuro cui bisognerà dare risposte

Sport
Campionato di Promozione basket maschile
I Bionics vincono prima della chiusura dello sport per coronavirus

I Bionics vincono prima della chiusura dello sport per coronavirus

Vittoria fondamentale nella corsa ai playoff quella che i gialloneri hanno conquistato venerdì nella palestra di via Tiziano, a Buccinasco