Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 08 Maggio 2017 11:45
Pallavolo

Volley, la Serie D cade all’ultima curva

L’Audax Corsico retrocede dopo aver perso le due gare-salvezza. Le ragazze di mister Farioli hanno sentito la pressione e hanno finito quasi per non giocarle

La reazione delle Audine è arrivata nel terzo e ha portato le corsichesi sull’1-2 contro il Besnate. Nel quarto set è calato il buio La reazione delle Audine è arrivata nel terzo e ha portato le corsichesi sull’1-2 contro il Besnate. Nel quarto set è calato il buio

La scia positiva si interrompe, purtroppo, proprio nel momento decisivo della stagione, quando due vittorie sarebbero valse la salvezza certa oppure, almeno una, la speranza dei play out. L’ultimo tentativo disperato delle ragazze di mister Farioli, c’è stato nel recupero di campionato, quando al Travaglia è scesa Besnate. Le varesine, quarte, non avevano più nulla da chiedere alla classifica, e forse questo ha illuso un po’ le corsichesi, che invece si sono trovate di fronte una squadra determinata e per nulla già in vacanza. Il primo set ha mostrato subito il blocco mentale delle Audine che hanno sentito la pressione e hanno finito quasi per non giocarlo.

Nessuna reazione

Al primo perso è seguito il secondo senza che si sia accennata una reazione. Reazione che è arrivata nel terzo e ha portato le corsichesi sull’1-2. Nel quarto è calato di nuovo il buio, con buona pace della salvezza diretta.
Restava quindi la speranza di agganciare i play out nell’ultima gara a Desio, ma le combinazioni per cui questo potesse accadere erano di difficilissimo allineamento, e questo la squadra lo ha percepito fin troppo. Infatti, la gara con Esay Volley è stato un lungo calvario da percorrere, in attesa del fischio liberatorio. È finita 0-3.

Lo scotto dell’inesperienza

Così Corsico retrocede, pagando forse lo scotto dell’inesperienza della prima volta in un campionato superiore dopo il glorioso percorso che portò Audax in serie B1, una decina di anni or sono. La società è comunque convinta che la città meriti di disputare un campionato di serie D, come minimo, per questo motivo, già da domani, lo staff tecnico è chiamato a ricominciare un lavoro di programmazione che possa portare alla riconquista della categoria.
Finale appassionante per la Seconda U21
Continua la gara avvincente a quattro in vetta alla classifica del girone I, nel campionato interprovinciale di Seconda Divisione U21. L’ultima settimana ha visto le corsichesi far visita al Vomien SAB Legnano. Scontro diretto che le Audine si vedono sfuggire al tie break. Le 2001 di Lorenzo Farioli partono forte aggiudicandosi i primi 2 set, poi un calo regala il terzo alle legnanesi. Perso per un soffio anche il quarto: 27-25. Al quinto la squadra è sfinita, Farioli ha a disposizione solo una palleggiatrice, che ha percorso kilometri di campo non potendo rifiatare per mancanza di cambio. Le corsichesi reggono fino a metà set, girando campo sull’8-7, poi cedono alle avversarie (più grandi di un paio di anni) e finisce 15-9. Sempre quattro squadre in un punto: Sedrianese 31, Corsico, Legnano e Basiglio 30. Le ultime due gare saranno casalinghe per Audax, che in settimana attende Villa Cortese, poi ancora uno scontro diretto all’ultima, contro Sedrianese.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La rinascita
Arriva il Real e Trezzano ritrova il derby

Arriva il Real e Trezzano ritrova il derby

Tornano i tempi in cui le società locali si chiamavano Vigor, Trezzano, Athletic, Real Trezzanese, Naviglio. Tempi in cui la rivalità sportiva era viva e dava luogo a confronti infuocati, sempre nel rispetto reciproco

Rugby
La rinascita
Il Rugby riparte con un “pieno” di Cinghiali e Cinghialotti

Il Rugby riparte con un “pieno” di Cinghiali e Cinghialotti

Dopo aver rischiato di scomparire, la società cesanese ha ricostituito le categorie Under 6, 8, 10, 12 e 14 e ha partecipato alle attività della Federazione Italiana, oltre a tornei nazionali e internazionali

Calcio
La rinascita
A Trezzano, il calcio riparte dalla Terza categoria

A Trezzano, il calcio riparte dalla Terza categoria

Al mister Salvatore Mento è stata affidata una rosa di 18 elementi (per il momento), quasi tutti provenienti dal settore giovanile dell’ex Trezzano calcio, con la quale proverà a guadagnarsi la promozione