Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 12 Ottobre 2020 17:21
Campionato di Seconda Categoria

La “prima volta” del Corsico, arriva al termine di una gara combattuta fino alla fine

Il Macallesi battuto quando la gara sembrava incanalarsi sul pareggio subìto a causa di una sfortunata uscita con tanto di autorete del portiere Volpini

Prima vittoria stagionale del Corsico al termine di una gara aperte ed equilibrata, con diverse occasioni dall'una e dall'altra parte. Il Macallesi è partito forte, ma alla fine è dovuto soccombere per la maggiore voglia dei locali nel portare a casa i 3 punti in palio. Per i corsichesi, anche stavolta in formazione rimaneggiata per l'assenza dell'unica vera punta - Calle Burgos fuori per squalifica –, si tratta di una conferma del crescendo di forma avvenuto gradualmente.

Sponsorizzato da:

Cronaca: Macallesi subito in avanti, poi il Corsico prende pian piano possesso del centrocampo, guadagnando metri utili alla finalizzazione. La prima rete del vantaggio arriva alla fine di un'azione combinata, grazie al difensore di fascia Binda abile a chiudere una triangolazione dentro l'area avversaria.

Il momentaneo pareggio del Macallesi, al 20° del secondo tempo, è stato molto fortunoso. Vittima il portiere corsichese Volpini, che dapprima ha chiamato “palla” a un suo difensore; poi, al momento della presa è scivolato, il pallone gli così è rimbalzato sul corpo, finendo lentamente in fondo al sacco. Un autogol incredibile.

Sembrava un'altra partita stregata, dopo quella patita l'altra domenica. Dopo l'1-1 i corsichesi hanno sbandato per diversi minuti, quindi hanno ripreso coraggio e nei minuti finali sono riusciti a riportarsi in avanti grazie a Daniel Vittori, che ha sganciato un missile in diagonale all'incrocio dei pali, sul quale nulla ha potuto il pur bravo portiere avversario Bassano, autore in precedenza di un paio di pregevoli parate.

I locali hanno avuto inoltre l'occasione per mettere al sicuro il risultato, fallita per comprensibile scarsa lucidità al termine di una partita combattuta da entrambe le formazioni. Il Corsico è ora chiamato a ritemprare le forze in vista dell'anticipo della 17.ma giornata, mercoledì sera in casa del Real Trezzano.    

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Poker di reti dei gialloneri ai danni del Corsico. Cesano si mangia  le mani, il Romano Banco finisce in nove

Poker di reti dei gialloneri ai danni del Corsico. Cesano si mangia le mani, il Romano Banco finisce in nove

Tutti i risultati del turno infrasettimanale del campionato di Seconda categoria: Real Trezzano sfonda nel derby, Buccinasco corsaro, pari per Romano Banco e Idrostar

Calcio
Campionati dilettanti
Promozione: l’Assago sale a quota 9 e si gode la vetta della classifica

Promozione: l’Assago sale a quota 9 e si gode la vetta della classifica

Mister Gallanti: “È stata una bella partita, potevamo vincerla come poteva vincerla il Sedriano, ma stiamo costruendo un bel gruppo e abbiamo meritato la vittoria”

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Finalmente il Romano Banco torna corsaro, l'Aprile '81 paga pegno

Finalmente il Romano Banco torna corsaro, l'Aprile '81 paga pegno

Con un attacco leggero ma veloce, i biancoverdi mettono in grande difficoltà gli avversari costretti ad attaccare. Di Bevini e Migliori le reti della vittoria