Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 17 Febbraio 2020 09:29
Campionato di Seconda Categoria

Il Romano Banco è “bestia nera” del Buccinasco: vince la stra-cittadina e conferma il terzo posto

I rossoblù del presidente Franchina battuti allo “Scirea” per 2-3. Tra i biancoverdi grande prestazione di Andrea Bevini, autore di una doppietta. Due gol anche per Radisa, entrambi su rigore. Le squadre penalizzate da un pessimo arbitraggio

Nella foto, una fase del derby tra il Buccinasco e il Romano Banco Nella foto, una fase del derby tra il Buccinasco e il Romano Banco

di Antonio Casa

Meritata vittoria del Romano Banco nel ritorno della stra-cittadina di Buccinasco. Derby rispettato: 5 reti, un'espulsione, una gara sostanzialmente corretta da entrambe le sponde. I biancoverdi, che hanno schierato Bevini in grande spolvero, autore di una doppietta, sono stati padroni del campo nel primo tempo, riuscendo poi a contenere le folate dei rossoblù alla ricerca del pareggio. 
Buccinasco sotto tono dalla tre quarti campo in su: i due gol sono arrivati su calcio di rigore, mentre il portiere avversario è rimasto quasi inoperoso, distinguendosi solo nelle uscite.

Sponsorizzata da:

 

Migliori sfonda

Primo tempo di marca biancoverde, si diceva. Al 3' calcio di punizione dal limite, De Mattia tira forte ma centrale, Tosi para senza problemi. All'11 ospiti in vantaggio: Bevini, appena entrato in area riceve palla e, spalle alla porta, serve Migliori che si inserisce in profondità. Il diagonale non dà scampo a Tosi. Quattro minuti dopo, ci tenta Davide dal limite dell'area, ma il suo destro è sbilenco. Al 25' De Mattia si trova sulla traiettoria di un tiro di Bevini e devia, dando maggiore forza al pallone: Tosi vola, mandando la palla in angolo.

Rossoblù di rigore

Alla mezz'ora, l'unica incursione del Buccinasco in area avversaria sortisce l'effetto sperato. Careri scambia con un compagno eludendo la sorveglianza di due difensori ospiti, poi cade a terra sull'intervento di altri due avversari. E' rigore, che Radisa trasforma mandando Malandra nell'angolo opposto.

Supremazia biancoverde

Al 34', Bevini s'invola sulla destra approfittando di un clamoroso liscio di Camesasca. Il numero 10 calcia sul primo palo, Tosi a terra manda in angolo. E' il preludio alla seconda marcatura ospite che giunge al 42' su calcio di punizione dal limite battuto da Bevini: il piatto sinistro s'insacca all'incrocio dei pali difeso da Tosi.

Supremazia del Buccinasco

Nel secondo tempo Buccinasco subito in avanti alla ricerca del pareggio. Al 3' Bevini perde palla a tre quarti campo, Bondi cerca di approfittarne ma il suo tiro è fuori di poco. Mister Sbriziolo inizia la girandola delle sostituzioni per dare linfa alla spinta dei locali, i neo entrati però non incidono più di tanto.

Bevini ricomincia da tre

Anzi, il Romano Banco passa per la terza volta, ancora con Bevini al 18': galoppata di Davide sulla sinistra, cross su cui si avventano in quattro, due per parte. Il 10 biancoverde si ritrova il pallone sulla testa a pochi centimetri dalla linea di porta, l'1-3 è facilissimo. Due minuti dopo l'azione fotocopia di prima, stavolta Bevini tira debole.

Radisa bis di rigore

Al 22' bella girata di Spina dal vertice sinistro dell'area piccola, provvidenziale la deviazione in angolo di Muzzio. Nell'azione successiva, l'arbitro Bonfanti sorprende tutti e indica il dischetto per un fallo inesistente su Fasulo. Radisa gradisce il regalo e spiazza di nuovo Malandra.

Buccinasco in dieci

A questo punto il direttore di gara va in bambola: espelle Fasulo per un'immeritata doppia ammonizione, poi ferma Bevini per due fuorigioco consecutivi che non c'erano. Si va avanti con il forcing finale del Buccinasco in dieci uomini. Malandra tuttavia non corre pericoli, anzi è Tosi ad effettuare un plastico tuffo su bordata di Sestagalli da fuori area.

Classifica e prossimo turno

I biancoverdi mantengono la terza posizione a pari merito con il Robur Albairate e ricacciano i cugini, quinti e comunque in zona play off, a quattro lunghezze di distanza. Domenica prossima il Romano Banco riceve il Muggiano, il Buccinasco reca visita alla capolista Concordia. 

Seguici sulla nostra pagina Facebook      

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Sport
Campionato di Promozione basket maschile
Calcio
Calcio & dintorni
Coronavirus, rinviate le partite del Rozzano e degli juniores dell’Assago

Coronavirus, rinviate le partite del Rozzano e degli juniores dell’Assago

Tra le altre gare, si gioca invece Real Trezzano – Milan under 10 femminile in programma sul campo di via don Casaleggi. Contrordine invece per il super derby tra Cesano Boscone – Trezzano di Seconda Categoria. In questo caso sono stati i due presidenti a decidere il rinvio

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Real Trezzano s’inchina davanti alla portaerei Concordia

Il Real Trezzano s’inchina davanti alla portaerei Concordia

I gialloneri sbagliano due grandi opportunità per portarsi in vantaggio e vengono puniti da una rete rocambolesca di Marco Nosino

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Cesano cura la paura con una doppia magia di Savino

Il Cesano cura la paura con una doppia magia di Savino

La punta gialloblù regala spunti di gran classe e ribalta la Freccia Azzurra che si era portata in vantaggio con Freddi