Seguici su Fb - Rss

Martedì, 11 Febbraio 2020 11:50
Campionato di Promozione

L’Assago in emergenza conquista la terza vittoria consecutiva in trasferta

Con mezza squadra titolare fuori per infortuni e squalifiche, i gialloblù tornano da Bressana con tre punti che fanno classifica

I ragazzi dell'assago festeggiano il gol di Sbertoli I ragazzi dell'assago festeggiano il gol di Sbertoli

Terza vittoria esterna consecutiva per i gialloblu, ottenuta in piena emergenza per le assenze di Convertino, Fiammenghi, Putignano, Tosoni, Logoluso e Mangiarotti, quest’ultimo out nel riscaldamento a completare un quadro che poteva apparire a tinte fosche. E invece…

Sponsorizzata da:

 

Il più vecchio del reame…

In campo è scesa una formazione giovanissima con il portiere Catena classe ‘92 come il più vecchio del reame. Beata gioventù. I gialloblù guadagnano una serie di angoli e sono pericolosi e vanno in vantaggio su un corner corto battuto da Bandini per Bortolotti: palla in area piccola dove Sbertoli non si fa trovare impreparato all'appuntamento con il gol.

Miracoli a Catena

Gl orange non stanno a guardare e, a metà tempo, Catena è compie due miracoli respingendo prima il tiro di Cellari sui piedi di Papa, poi la conclusione dello stesso Papa pronto al tap in. Nel secondo tempo si soffre: il Bressana potrebbe pareggiare attorno all’ora di gioco con Pellegrini, grazie a un rigore concesso per un fallo di Binda ma il tiro finisce sulla traversa. La stessa traversa respinge  dieci minuti più tardi una punizione di Torti.

Gallanti docet

“Devo fare enormi complimenti ai ragazzi – ha detto mister Gallanti alla fine della gara - e in particolare a quelli che sono stati impiegati meno ma che ieri mi hanno dimostrato di meritare questa  categoria, da due anni stiamo lavorando sui giovani e ieri se escludiamo il portiere classe ‘92, tra i ragazzi in campo i più “vecchi” erano Bandini e Trimboli del ‘95".

 BRESSANA: Calzolari, Arbasini (5,st Torti), Migliavacca, Papa (19'st Rolfini), Giorgi, Rossignoli, Greco (37'st Cortez), Villa, Pellegrini (33'st Frasca), Baroncelli (42'st Balestrero), Cellari
A disp.: Cozzi, Guasconi, Beltramo, Lamonaca
All. Garbuglia

ASSAGO: Catena, Binda, Mancosu, Lorino, Trimboli, Galletti, Sbertoli (35'st Grimaldi), Bandini, Malcotti (29'st Sorrenti), Bortolotti (48'st Lusci), Schiavoni
A disp.: Guasco, Mangiarotti, Barra, Zanghi
All. Gallanti

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Oltre il Coronavirus
Il calcio post Covid 19: il progetto Assago punta su giovani di qualità e di esperienza

Il calcio post Covid 19: il progetto Assago punta su giovani di qualità e di esperienza

Prima squadra e giovanili, rinforzate con atleti che hanno già giocato ad alti livelli, sono state affidate a mister con curriculum da Eccellenza

Calcio
Oltre il Covid - 19
“Il nostro calcio può tornare agli antichi splendori”

“Il nostro calcio può tornare agli antichi splendori”

Dopo i mesi di lock down è arrivato il momento di fare il punto sui programmi delle società sportive del territorio. Si comincia dal club del presidente Serviddio, che punta all’eccellenza in ogni settore

Sport
La situazione
Calcio dilettanti, deciso blocco delle retrocessioni dalla Promozione alla Seconda Categoria

Calcio dilettanti, deciso blocco delle retrocessioni dalla Promozione alla Seconda Categoria

Chi ci guadagne e chi ci perde: la situazione delle squadre di Assago, Buccinasco, Cesano, Corsico, Rozzano e Trezzano. Rivoluzione in vista per…