Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 10 Febbraio 2020 13:15
Campionato di Seconda Categoria

Il Cesano cala un altro poker nella corsa alla promozione diretta

Quattro gol sette giorni fa al Visconti, quattro gol ieri allo Sporting Abbiategrasso, i gialloblù sembrano aver ritrovato forma e motivazioni per lo sprint finale

Un altro poker ed il Cesano accorcia sulla vetta (Concordia frenata a domicilio dalla pericolante Freccia Azzurra). Rispetto alla settimana precedente, però, cambiano le … modalità di esecuzione.
Sette giorni prima, infatti, i gialloblù avevano approcciato timorosi e timidi per poi sciogliere i freni psicologici solo nella ripresa. Stavolta, invece, i ragazzi di mister Imbriaco sono partiti subito con il piglio giusto. Quello agonisticamente tosto e mentalmente pieno di concentrazione. Quello che poi il divario tecnico fa la differenza perché ci sono le basi caratteriali ed i presupposti motivazionali.

Sponsorizzato da:

Il bis di De Andreis

De Andreis (che allo Sporting Abbiategrasso aveva già segnato nella gara di andata) sblocca sugli sviluppi di un corner e Romeo – in mezza rovesciata – suggella una bella azione corale: il 2-0 del primo tempo è specchio fedele di una supremazia mai minimamente in discussione.

L'oro di Iacuaniello

Gli ospiti provano a riorganizzarsi nell’intervallo ma nella ripresa la musica non cambia: Iacuaniello trasforma in oro un pregevole filtrante di Romeo e Savino con la specialità della casa (calcio di punizione a giro) archivia una pratica resa semplice soprattutto dal positivamente feroce atteggiamento di partenza.

La bandiera

Lo Sporting Abbiategrasso, in verità, trova il classico gol della bandiera in pieno recupero, complice una disattenzione da deconcentrazione dei padroni di casa. E sempre nell’extra-time la capolista Concordia evita il clamoroso k.o. interno riagguantando la pericolante Freccia Azzurra, a dimostrazione di un campionato che sta entrando nella fase decisiva e che non fa regali.

Ritrovata mentalità

Il Cesano deve proseguire sulla scia della ritrovata mentalità ed il primo test sarà di quelli molto probanti perché domenica prossima Burchielli & co. saranno ospiti proprio di quella Freccia Azzurra che, affamata di punti salvezza, ha sfiorato l’impresa nella tana della capolista.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Oltre il Coronavirus
Il calcio post Covid 19: il progetto Assago punta su giovani di qualità e di esperienza

Il calcio post Covid 19: il progetto Assago punta su giovani di qualità e di esperienza

Prima squadra e giovanili, rinforzate con atleti che hanno già giocato ad alti livelli, sono state affidate a mister con curriculum da Eccellenza

Calcio
Oltre il Covid - 19
“Il nostro calcio può tornare agli antichi splendori”

“Il nostro calcio può tornare agli antichi splendori”

Dopo i mesi di lock down è arrivato il momento di fare il punto sui programmi delle società sportive del territorio. Si comincia dal club del presidente Serviddio, che punta all’eccellenza in ogni settore

Sport
La situazione
Calcio dilettanti, deciso blocco delle retrocessioni dalla Promozione alla Seconda Categoria

Calcio dilettanti, deciso blocco delle retrocessioni dalla Promozione alla Seconda Categoria

Chi ci guadagne e chi ci perde: la situazione delle squadre di Assago, Buccinasco, Cesano, Corsico, Rozzano e Trezzano. Rivoluzione in vista per…