Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 13 Gennaio 2020 12:34
Campionato di Seconda Categoria

Il Trezzano si fa un’iniezione di forze fresche e si allontana dalla zona Play out

Passati in svantaggio, i gialloneri sono riusciti a ribaltare il risultato grazie ai gol di due nuovi giocatori acquistati nel mercato invernale

Vittoria importante quella del Real Trezzano contro una diretta concorrente per evitare la trappola dei play out nel campionato di Seconda categoria. Ieri, infatti, i ragazzi di mister Sciorio sono riusciti a ribaltare una situazione che si era fatta delicata visto lo svantaggio di una rete registrato grazie a un’autorete di capitan Aprea.

Sponsorizzato da

Inizio faticoso

La partita è iniziata con il Trezzano quasi imballato. Forse la ripresa della preparazione, forse l’inserimento di nuovi giocatori (Urbani, Vinci, Cantatore) arrivati nella sessione invernale del mercato, fatto sta che i gialloneri hanno fatto fatica a contenere le folate della Virtus Abbiatense.

L'autorete

Il dominio dei padroni di casa, infatti, si è concretizzato con l’autorete di Aprea, che ha svirgolato un tiro scagliato da Oddone, e ha beffato Giustolisi. Aprea si rifarà perché alla fine del match è risultato essere uno dei migliori in campo. Intanto, la sua squadra si è ritrovata sotto di una rete.

Il debutto di Cantatore

Trascorsi i primi 20 minuti di gara, il Trezzano ha cominciato a giocare. Un’azione combinata Urbani – Di Bernardo, ha liberato al tiro Cantatore, la punta che da tempo i gialloneri andavano cercando, che non si è fatto pregare e ha siglato il pareggio.

L'errore

A inizio secondo tempo, gli ospiti sono partiti a testa bassa e hanno stretto d’assedio i padroni di casa. La pressione ha partorito un calcio di rigore per atterramento di Di Martino. Sul dischetto si è presentato Cantatore che, per la troppa sicurezza o perché non ancora al 100 per 100, lo ha sbagliato.

Classe 99

Tutto da rifare. L’autore del  gol vittoria dei trezzanesi è Urbani, un classe 99 appena arrivato alla corte del presidente Serviddio. Lo svantaggio ha reso furiosi i ragazzi della Virtus che hanno ricominciato a pressare alto. Gli abbiatensi hanno creato due occasioni per agguantare il pareggio, ma non hanno fatto i conti con un super Giustolisi che ha salvato il risultato.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Cesano batte il Romano Banco grazie a due calci di punizioni fotocopia

Il Cesano batte il Romano Banco grazie a due calci di punizioni fotocopia

Bel derby d'alta classifica fra cesanesi e buccinaschini. Ospiti in vantaggio con Davide, poi due tiri di Savino regalano i tre punti ai padroni di casa

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Trezzano inciampa sull’Albairate e rimedia la nona sconfitta

Il Trezzano inciampa sull’Albairate e rimedia la nona sconfitta

Pur con una importante campagna acquisti invernale, la squadra non riesce a dare continuità alla sue prestazioni

Volley
Volley
La pallavolo Trezzano comincia il 2020 con una vittoria coi fiocchi

La pallavolo Trezzano comincia il 2020 con una vittoria coi fiocchi

Battute in tre set le ragazze dell’Up 12, grazie a un gioco di attacco che non ha lasciato scampo alle avversarie