Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 06 Dicembre 2019 09:57
Pallacanestro

Basket Buccinasco: i Bionics si riscattano e confermano la zona play off

A un minuto dalla fine l’incontro era ancora in bilico, con i ragazzi di coach Castiglioni in vantaggio di soli tre punti. Poi…

Nella foto, giocatori e staff dei Bonics all'interno della palestra di via Tiziano Nella foto, giocatori e staff dei Bonics all'interno della palestra di via Tiziano

Nella palestra di via Tiziano, i Bionics sono chiamati a riscattare la netta sconfitta della scorsa settimana, sul campo della capolista Opera. L’avversario di turno è la Virtus Binasco, che in classifica è appena dietro ai gialloneri.

Sponsorizzato da:

 

Il primo quarto

I Bionics partono bene e sembrano essere apparentemente superiori agli avversari: dopo un inizio abbastanza equilibrato (7 a 5 dopo 3 minuti), capitan Lamperti mostra subito di essere in gran serata e, con due tiri dalla lunga distanza porta il Buccinasco avanti per 17 a 12. I ragazzi di coach Castiglioni non riescono però a scappare e, complici alcuna disattenzioni di una difesa, complessivamente buona, Il Binasco riesce a recuperare. Un tiro da 3 di Sommariva permette però ai Bionics di chiudere il quarto sul 22 a 19.

L’allungo

Secondo quarto in cui i Bionics dimostrano che possono fare la differenza: con una buona prestazione di squadra allungano subito sul 27 a 19 in soli 2 minuti. Ne passano altri 3 e il punteggio è di 31 a 19: siamo a metà del quarto e, una difesa molto attenta, non ha permesso di segnare nemmeno un punto al Binasco in questa frazione di gioco. Gli ospiti cercano di recuperare qualcosa ma i gialloneri tengono: si va al riposo sul 37 a 29. La partita sembra in controllo dei Bionics che devono però mantenere l’attenzione alta in difesa e limitare le palle perse, che a fine incontro saranno forse un po’ troppe.

Il recupero del Binasco

Il Binasco esce dagli spogliatoi deciso a rischiare tutto: gli ospiti iniziano a tirare a 3 punti e a segnare. In breve tempo dimezzano lo svantaggio. I gialloneri appaiono troppo nervosi e gli arbitri, in pochi minuti assegnano tre falli tecnici ai Bionics (due in campo e uno alla panchina). Capitan Lamperti, ancora lui, riesce però a limitare i danni con altri due tiri dalla lunga distanza. Il quarto si chiude sul 53 a 49 per il Bionics: la partita è riaperta.

La vittoria

L’ultimo quarto si apre subito con un tiro da 3 di Munizzi che sembra preludere ad un allungo dei Bionics. Gli ospiti però rimangono in scia e, a sei minuti dalla fine, sono indietro di 2 sole lunghezze: 61 a 59. Il vantaggio del Buccinasco oscilla sempre tra i 3 e i 5 punti, senza che i gialloneri riescano a infliggere un break definitivo. A 1 minuto dalla fine l’incontro è ancora in bilico, con i ragazzi di coach Castiglioni in vantaggio di soli 3 punti. Per fortuna il Binasco si dimostra impreciso al tiro in questo finale e la partita viene chiusa da un ultimo tiro da 3 di Munizzi sul suono della sirena: 71 a 65 per i Bionics che rimangono così in zona playoff.
 
TABELLINI: Lamperti 22, Munizzi 17, Gavazza 8, Bertani 7, Lecce 6, Sommariva 5, Ferro 4, Marelli 2,Losa, Oltolina. All. Castiglioni

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Cesano batte il Romano Banco grazie a due calci di punizioni fotocopia

Il Cesano batte il Romano Banco grazie a due calci di punizioni fotocopia

Bel derby d'alta classifica fra cesanesi e buccinaschini. Ospiti in vantaggio con Davide, poi due tiri di Savino regalano i tre punti ai padroni di casa

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Trezzano inciampa sull’Albairate e rimedia la nona sconfitta

Il Trezzano inciampa sull’Albairate e rimedia la nona sconfitta

Pur con una importante campagna acquisti invernale, la squadra non riesce a dare continuità alla sue prestazioni

Volley
Volley
La pallavolo Trezzano comincia il 2020 con una vittoria coi fiocchi

La pallavolo Trezzano comincia il 2020 con una vittoria coi fiocchi

Battute in tre set le ragazze dell’Up 12, grazie a un gioco di attacco che non ha lasciato scampo alle avversarie