Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 09 Settembre 2019 11:25
Campionato di Seconda Categoria

Corsico subito protagonista: tre reti e tanti saluti al Muggiano

I granata di Carmine Fantini espugnano il campo del Muggiano grazie alle reti di Camarino Conde, Calle Burgos e Lauri, prenotando un posto da protagonista nel girone S di Seconda Categoria  

Nella foto, i granata del Corsico 1908 Nella foto, i granata del Corsico 1908

Il Corsico 1908 espugna il campo del Muggiano al debutto nel torneo di Seconda Categoria, mettendo subito in guardia le avversarie del girone S. Lo fa alla sua maniera d'inizio anno, segnando cioè tre reti, tante quante messe a segno in ogni partita finora disputata tra Coppa Lombardia e campionato (compreso il 3-0 a tavolino contro l'Accademia Pievese).

Granata già in buona forma

Al di là del risultato, non è stato facile per i granata di Carmine Fantini avere la meglio su una squadra che fa girare la palla, ma fino alla soglia dei 16 metri della difesa avversaria. Il Corsico 1908 ha confermato la robustezza in tutti i reparti, soprattutto dal centrocampo in su, grazie a buone individualità e a una forma atletica che in questa prima fase della stagione sembra un gradino sopra le altre, specialmente quando si tratta di velocizzare il gioco in verticale.

Il gran gol di Camarino Conde

Dopo alcuni vani tentativi dall'una e dall'altra parte, il gioco si sblocca alla mezz'ora, grazie a una rete spettacolare di Camarino Conde che stoppa di petto al centro dell'area su lancio lungo di un compagno e tira al volo d'esterno che s'insacca all'incrocio dei pali. Applausi per lui dai tifosi corsichesi accorsi nel campo di via Muggiano a Milano.

Calle Burgos semina 4 avversari e segna

Nel secondo tempo, al 10', altra superba azione in velocità, stavolta di Calle Burgos, il quale, dopo avere seminato tre difensori, dribbla anche il portiere e segna indisturbato lo 0-2. Meritati applausi anche per lui. 

Lauri e Procacci determinano il risultato finale. 
Cinque minuti dopo ci pensa Lauri a a mettere il risultato in sicurezza su calcio di rigore assegnato dal direttore di gara per un fallo in area su Massa: pallone da una parte, portiere dall'altra. 
Al 30' altro rigore, stavolta per il Muggiano: Procacci in versione giaguaro riesce a fermare il pallone diretto in rete, fissando il risultato definitivo.

Domenica debutto casalingo

Il Corsico si gode i sorrisi del presidente Fabio Durante e si prepara mentalmente alla gara di domenica prossima contro i bianconeri milanesi dell'Iris 1914 che ieri ha battuto 3-2 il Visconti. E' già tempo di scontro al vertice.

Condividi l'articolo sulla tua pagina Facebook

Sponsorizzato da:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Campionato di Promozione
Assago, i gialloblù concedono il bis

Assago, i gialloblù concedono il bis

Seconda giornata di campionato e seconda vittoria per gli uomini di mister Gallanti che si piazzano al comando della classifica in coabitazione con il Varzi, il Sancolombano e il Bressana

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Trezzano fallisce l’assalto all’Albairate e recrimina su un rigore

Il Trezzano fallisce l’assalto all’Albairate e recrimina su un rigore

Dopo la vittoria all’esordio, i gialloneri erano alla ricerca della conferma delle loro ambizioni che si sono infrante contro il muro eretto dai loro avversari e…

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Corsico non perde colpi e doma (a fatica) l’Iris 1941

Il Corsico non perde colpi e doma (a fatica) l’Iris 1941

Tante le occasioni sprecate per i locali. Granata vittoriosi sui milanesi che a un quarto d'ora dalla fine erano riusciti a pareggiare la prima rete di Massa. Nell'animato finale in gol Calle Burgos