Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 06 Settembre 2019 11:33
Coppa Lombardia

Sul derby Buccinasco - Romano Banco regna l’equilibrio perfetto

Stracittadina sotto la pioggia nell'ultimo turno della prima fase di Coppa Lombardia. Le squadre, già eliminate, hanno dato vita a un incontro a tratti piacevole con parità finale e il pensiero rivolto alla prima di campionato che già incalza

Le squadre, già eliminate, hanno dato vita a un incontro a tratti piacevole con parità finale e il pensiero rivolto alla prima di campionato che già incalza Le squadre, già eliminate, hanno dato vita a un incontro a tratti piacevole con parità finale e il pensiero rivolto alla prima di campionato che già incalza

Senza futuro in Coppa Lombardia, la stracittadina tra il Buccinasco e il Romano Banco si è conclusa con un pari e patta: uguale impegno delle due squadre, stesso numero di reti, supremazia equamente divisa nei due tempi. Il risultato di 1-1 è lo specchio di quanto visto in una serata piovosa di fine estate. Da domenica si farà veramente sul serio, con l'inizio del campionato di Seconda categoria.

Primo tempo di marca Buccinasco

Padroni di casa subito in avanti, ospiti che si affidano al contropiede. Il primo tiro è degli ospiti su punizione da 20 metri al 7', scagliata da Musazzi e respinta in angolo da Bizzini. Al quarto d'ora iniziano le occasioni per i locali. Radisa imbecca Smaci tutto solo al centro dell'area, ma il numero 6 manca l'aggancio del pallone reso viscido dalla pioggia. Al 28' punizione dai 25 metri di Radisa, forte ma centrale, parata a terra da Emiliani. Al 34' Franchina riceve palla e tira senza pensarci due volte: Emiliani respinge a mani giunte, arriva Smaci che però viene murato dalla difesa biancoverde.

Rossoblù in vantaggio

Tre minuti dopo Massa tira dal limite e palla deviata in angolo. Dagli sviluppi del corner successivo arriva la rete del momentaneo vantaggio del Buccinasco, grazie al colpo di testa di Bondi servito a pochi passi dalla porta dal preciso cross di Radisa.

Il pareggio dei biancoverdi

Alla ricerca del pareggio, mister Caporaso rimescola le carte del Romano Banco che s'instaura costantemente nella metà campo avversaria. Già al 1' D'Angelo sfiora il palo con un colpo di testa, mentre al 4' su rimpallo conseguente una bella azione di Fumarola, Camesasca sfiora il clamoroso autogol. Palla in angolo e conseguente rete del pareggio: D'Angelo raccoglie un altro rimpallo in area piccola e insacca da due passi.

Comanda il Romano Banco

E' una fase della gara in cui il Romano Banco continua a spingere, mentre il Buccinasco sa solo difendere senza riuscire a organizzare un'azione offensiva degna di nota. Al 9' Migliori s'invola sulla fascia destra, mette al centro dell'area dove c'è D'Angelo che calcia come fosse un rigore in corsa, ma il tiro è piuttosto debole e centrale. Al 43' l'effervescente Gagliardi fa tutto bene tranne il tiro finale, consentendo a Bizzini di parare senza difficoltà.

Brividi al 91'

L'occasione finale capita al Buccinasco: Karalli tira dal limite dell'area, la palla danza davanti ad Emiliani senza che Bondi, lasciato solo davanti al portiere avversario, riesca ad intervenire.

L'altra partita

Il Corsico vince a tavolino l'altra gara del girone di Coppa, in virtù del mancato arrivo degli avversari dell'Accademia Pievese. Comunque i corsichesi avevano già in mano il passaggio al secondo turno.

Arriva il campionato

Domenica inizierà il torneo di Seconda Categoria. Nel girone S saranno tanti i derby fra squadre del sud ovest milanese. Domenica, alle 15,30, il Buccinasco debutterà allo “Scirea” contro l'Orione. In casa anche il Cesano Boscone che ospiterà la Vercellese 1926 e il Real Trezzano impegnato contro la Virtus Abbiatense. Fuori casa il Romano Banco, sul campo del Concordia, e il Corsico a Muggiano.

Condividi questo articolo sulla tua pagina Facebook

sponsorizzato da






 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Dopo la pandemia
Il Calcio post Covid 19 - Nuova Trezzano: “Vogliamo ripartire con rinnovato entusiasmo”

Il Calcio post Covid 19 - Nuova Trezzano: “Vogliamo ripartire con rinnovato entusiasmo”

Per il secondo anno consecutivo la società del presidente Vaccarello affronterà il campionato di Terza categoria. Questa volta con obiettivi ambiziosi

Calcio
Oltre il Coronavirus
Calcio post Covid 19: a Cesano, l’ Idrostar in trepida attesa per conoscere il suo destino

Calcio post Covid 19: a Cesano, l’ Idrostar in trepida attesa per conoscere il suo destino

Il 25 luglio si chiuderanno le iscrizioni ai diversi campionati e solo allora si saprà in che categoria giocheranno i gialloblù

Calcio
Oltre il Coronavirus
Il calcio post Covid 19: il progetto Assago punta su giovani di qualità e di esperienza

Il calcio post Covid 19: il progetto Assago punta su giovani di qualità e di esperienza

Prima squadra e giovanili, rinforzate con atleti che hanno già giocato ad alti livelli, sono state affidate a mister con curriculum da Eccellenza