Seguici su Fb - Rss

Martedì, 11 Giugno 2019 10:44
Campionato di Seconda Categoria

Il Cesano Boscone si affida a Imbriaco per fare il salto di categoria

Si sta tentando di allestire una squadra competitiva che possa disputare un campionato importante, in che significa disputare almeno i play off

Nella foto, il nuovo mister dell'Idrostar Cesano Nella foto, il nuovo mister dell'Idrostar Cesano

Dopo una stagione chiusa a un anonimo dodicesimo posto del girone S di Seconda categoria, il Cesano Boscone Idrostar riparte con voglia e ambizione. La società ha affidato la guida tecnica della prima squadra a Gianluca Imbriaco e si sta ora sondando il mercato con la volontà di poter affidare al neo tecnico una squadra che possa ambire ad un campionato di alta classifica nella prossima stagione.

Spogliatoio spaccato

Imbriaco, lo scorso anno aveva iniziato il campionato sulla panchina di un ambizioso Corsico. Poi, qualcosa non aveva funzionato. L’amalgama tra vecchi e nuovi giocatori della società del presidente Durante non si era verificato e le aspettative di un campionato di vertice erano andate deluse. Così, Imbriaco che aveva sottolineato come con uno spogliatoio spaccato non si poteva andare da nessuna parte, aveva lasciato l’incarico tra qualche polemica.

Un nuovo inizio

All'Idrostar comincia una nuova avventura. L’accordo tra il mister e il presidente Leporatti si basa sull’allestimento di una squadra competitiva che possa disputare un campionato importante, in che significa disputare almeno i play off per l’accesso al campionato di prima categoria. E per farlo sono stati già tesserati giocatori di categoria superiore. Un nuovo inizio per il giovane mister.

I nuovi arrivati

Tra gli acquisti, due nomi su tutti: Mirco Giongrandi e Alessio Savino. Il primo è un centrocampista che ha militato in Eccellenza, e Promozione, il secondo una punta che dopo un anno sabbatico in cui si è dedicato al calcio a 5 ha deciso di ritornare al suo primo amore, quello a 11.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

sponsorizzato da:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Post Covid
Lo sport fermo al palo per Coronavirus si interroga sul suo futuro

Lo sport fermo al palo per Coronavirus si interroga sul suo futuro

L’INCHIESTA - Decine di società, le stesse che per anni hanno garantito l’attività sportiva a chiunque ne avesse voglia, corrono il rischio di sparire  

Sport
Lo sport al tempo del Coronavirus
Centro Sportivo Corsico: Pronti a condividere la nostra strada con chi crede in un nuovo inizio

Centro Sportivo Corsico: Pronti a condividere la nostra strada con chi crede in un nuovo inizio

La fase del ritorno alla normalità è ancora lontana e incerta. Qui ci sono soci che vanno da 1 a 99 anni, così ogni settore ha cercato di organizzare allenamenti a casa per i propri atleti. Così si programma un futuro cui bisognerà dare risposte

Sport
Campionato di Promozione basket maschile
I Bionics vincono prima della chiusura dello sport per coronavirus

I Bionics vincono prima della chiusura dello sport per coronavirus

Vittoria fondamentale nella corsa ai playoff quella che i gialloneri hanno conquistato venerdì nella palestra di via Tiziano, a Buccinasco