Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 20 Marzo 2019 15:55
Pallavolo

Volley: dopo una lunga battaglia, le trezzanesi piegano l’Osg al tie break

Con questa vittoria, le rossoblù guadagnando terreno in classifica nel campionato di Prima divisione femminile

Le trezzanesi sono più che mai determinate a portare a casa il risultato davanti al proprio pubblico Le trezzanesi sono più che mai determinate a portare a casa il risultato davanti al proprio pubblico

Al PalaMorona si è assistito a una partita spettacolare, in cui entrambe le formazioni hanno combattuto fino all'ultimo punto per portare a casa la vittoria. Ecco la cronaca.

L'equilibrio - La gara parte in equilibrio, con una serie di errori da parte di entrambe le squadre che sembrano ancora in fase di riscaldamento. Sul 4-3 per Trezzano, le avversarie prendono il sopravvento, grazie soprattutto a una serie di errori in attacco delle rossoblù. In un batter d'occhio il tabellino segna 6-10. Petrone e Milani cercano di recuperare terreno rispettivamente con 2 attacchi, ma annullano poi con un errore in battuta e uno in attacco. Le avversarie continuano a macinare punti e il set termina 13-25 per le ospiti.

La concentrazione - Nel secondo set nessun cambio tra le fila del Trezzano, ma sicuramente nella mentalità delle ragazze, che rientrano in campo con maggiore concentrazione e determinazione riuscendo a imporre il proprio gioco. Per quanto riguarda gli attacchi, salgono in cattedra Petrone e Iorio, rispettivamente con 8 e 5 punti. Ma sul 21° 21 Trezzano infila 4 colpi e vince  il set per 25-21.

Striscia positiva - Nel terzo set, le rossoblù continuano la striscia positiva del precedente con 3 attacchi e 2 ace di Petrone, 1 ace di Rotondo e 1 attacco di Gambarè. Nei primi 9 punti giocati ne concedono 1 solo alle avversarie. Sul 10-2 l'Osg si riprende e infila 5 punti consecutivi, In questa fase si assiste a scambi molto lunghi dove entrambe le formazioni recuperano ogni pallone in difesa e non lasciano cadere nulla.

Il calo - A turno tutte le attaccanti trezzanesi contribuiscono all'aumento del punteggio sul tabellino. Petrone è inarrestabile (10 punti solo lei nel set). Sul 22-17 le avversarie approfittano di un calo delle trezzanesi per riportarsi in parità, ma dopo 1 attacco vincente di Milani e 1 ace di Capitan Iorio, la Polisportiva concede solo un punto alle avversarie e chiude il set 25 a 23.

Il time out - Anche ne quarto set scende in campo la stessa formazione dei tre precedenti. Il gioco è molto equilibrato, da entrambe le parti si nota un po' di stanchezza che si traduce in qualche errore in più. Sul 9 -11 la stanchezza mentale si fa sentire maggiormente tra le fila del Trezzano che subisce 6 punti consecutivi. Coach Sbalzarini chiama un time out e le ragazze recuperano le energie riportando l’equilibrio nel set, ma ormai lo svantaggio è troppo e l’Osg si aggiudica il set per 18 a 25.

Dargenio pigliatutto - Nel quinto set si parte al servizio con Rotondo che inizia subito bene con 1 ace, seguito dagli attacchi di Petrone e Gambarè –  grazie anche a Dargenio-pigliatutto in difesa che aiuta il palleggio a ricostruire nel migliore dei modi. Dall’altra parte del campo, però, le avversarie non ci stanno a lasciare strada spianata alle trezzanesi e approfittano dell’errore in battuta di Gambarè portandosi sull’8-9.

Game over - Si va avanti punto a punto, ormai la stanchezza ha preso il sopravvento e entrambe le squadre cominciano a regalare qualche punto alle avversarie, perdendo un po’ di lucidità soprattutto in attacco. Si va ai vantaggi, ma le trezzanesi sono più che mai determinate a portare a casa il risultato davanti al proprio pubblico e ci riescono: 19-17 e Trezzano vince la partita.

Il coach - “Questa vittoria, - e la sintesi del coach Sbalzarini a fine gara - è un bel segnale di riscatto dopo la prestazione opaca di venerdì scorso. In settimana ho chiesto più collaborazione e determinazione in campo, che infatti sono state delle armi in più. Venerdì affronteremo l'Up12, servirà il massimo della concentrazione per superare unavversario per noi sempre ostico”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Trezzano paga gli errori individuali e cede il passo alla capolista

Il Trezzano paga gli errori individuali e cede il passo alla capolista

Il Concordia è passato in vantaggio su una palla proveniente da calcio d’angolo sbucciata da Savarese

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Corsico bello solo di sera: nel pomeriggio arriva la terza sconfitta consecutiva

Corsico bello solo di sera: nel pomeriggio arriva la terza sconfitta consecutiva

I granata volano in Coppa Lombardia, ma continuano a perdere in campionato. Ad Albairate tante occasioni sprecate, sbagliato anche un rigore

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Cesano, l’Idrostar vince e scatta all’inseguimento della capolista

Cesano, l’Idrostar vince e scatta all’inseguimento della capolista

I gialloblù si sono sciolti ad inizio ripresa. Savino ha archiviato la pratica firmando il raddoppio su calcio di punizione