Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 20 Marzo 2019 09:55
La meglio gioventù

La ginnastica corsichese torna da Albenga con il doppio delle medaglie

Le ragazze del Centro Sportivo di Corsico conquistano quattro bronzi in una competizione dall’altissimo livello

Nell'immagine, alcune atlete della ginnastica acrobatica del Centro Sportivo Corsico, con le medaglie conquistate ad Albenga Nell'immagine, alcune atlete della ginnastica acrobatica del Centro Sportivo Corsico, con le medaglie conquistate ad Albenga

Lo scorso week-end ad Albenga si sono dusputate le seconde prove del campionato nazionale di acrobatica delle categorie maggiori della Federazione Ginnastica d’Italia. La delegazione del Centro Sportivo Corsico ha raddoppiato le medaglie ottenute durante la prima prova portando a casa ben 4 bronzi, nonostante due combinazioni non abbiano potuto partecipare a causa di un infortunio.

Punti fondamentali

Sabato 16 marzo nella categoria Gold il livello della competizione si è dimostrato molto alto, si sono visti ottimi esercizi di elevata qualità artistica e tecnica. La seconda prova di campionato è fondamentale per assicurarsi i punti necessari per accedere alla finale, dove solo le combinazioni che hanno ottenuto i migliori risultati sulle tre prove di campionato possono accedere.

Il medagliere

Per l’ASD Centro Sportivo Corsico ha ottenuto la medaglia di bronzo il Trio Femminile Gold 12-19 di Barattieri, Diani, Gramegna; mentre a un soffio dal podio si sono piazzate 4° le ginnaste della catogoria Gold 10-16: Furno, Giammetta, Lo Monaco e Barattieri, Scarpiello.
Nella prova di domenica oltre 100 combinazioni in gara. Di rilievo le tre medaglie di bronzo ottenute dal Csc nelle categorie L3 (la più numerosa in gara) a solo pochi decimi di differenza dalle seconde classificate: Contadin, Pampalone, Paolella (Open L3); Geffri, Pampalone (Open L3); Berardino, Fassina, Trentin (Silver L3).

Il prossimo appuntamento

Le istruttrici hanno commentato soddisfatte il risultato “la seconda prova non è facile perché oltre all’emozione della competizione, bisogna essere capaci di migliorarsi e impressionare sempre più la giuria. I risultati si ottengono solo con la costanza negli allenamenti e con la ripetizione continua dei movimenti; senza aver paura di sbagliare e con la volontà di perfezionare i propri esercizi”. La terza e ultima prova di qualificazione necessaria per accedere alle finali italiane si terrà ad Arcore il 6 e il7 aprile e sarà organizzata proprio dal Centro Sportivo Corsico con il prezioso contributo dei genitori, istruttori e dirigenti.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Volley
Pallavolo
Il volley chiude la stagione con un finale coi fiocchi

Il volley chiude la stagione con un finale coi fiocchi

La Prima Divisione femminile di Trezzano conclude il suo campionato con un doppio appuntamento, nonché con una doppia vittoria

Sport
Campionati Uisp
Ginnastica, l’Idrostar laurea cinque campioni regionali

Ginnastica, l’Idrostar laurea cinque campioni regionali

La società cesanese centra quindici podi ai campionati Uisp disputati nell’ultimo weeke a Mantova

Calcio
Campionato di Terza Categoria
Real e Nuova Trezzano, doppio colpo sulla coda del campionato

Real e Nuova Trezzano, doppio colpo sulla coda del campionato

I rossoneri salgono al secondo posto della classifica, i viola consolidano la decima posizione