Seguici su Fb - Rss

Martedì, 12 Marzo 2019 13:48
Pallavolo

Volley: Trezzano affonda nel derby con l’Audax Corsico

Nulla da fare per le ragazze della Prima Divisione femminile rossoblù che cedono tre set a zero alle pari categoria corsichesi

Troppi errori delle rossoblù sono costati il derby di Prima Divisione tra Corsico e Trezzano Troppi errori delle rossoblù sono costati il derby di Prima Divisione tra Corsico e Trezzano

È stato il derby delle emozioni e degli errori che, assieme a una buona dose di superficialità, hanno tradito e fatto commettere una serie di errori evitabili. Errori che sono costati alle rossoblù il derby di Prima Divisione tra Corsico e Trezzano.

Subito in vantaggio

In apertura, il Corsico si porta subito in vantaggio di 3 punti. Petrone, per il Trezzano, ne recupera 2, ma sbaglia la battuta regalando 1 punto alle audine che con un altro ace si portano sul 6-2. Rossoblù che non riescono a sfondare la ricezione sino a quando in prima linea, non arriva Milani, che recupera qualche punto. Petrone porta  e trezzanesi alla doppia cifra, ma le padrone di casa finalizzano il set con 4 punti consecutivi e chiudono sul 25 a 16.

Set in equilibrio

Nel secondo set le rossoblù sembrano aver ritrovato la concentrazione e la determinazione per tener testa alle avversarie. Così Trezzano si trova in vantaggio per la prima volta in partita. Purtroppo, però, Rotondo e Petrone commettono errori rispettivamente in battuta e in attacco, e l'Audax ne approfitta e  si porta sul 5-2. Si combatte e Trezzano si riporta in parità. L’equilibrio si protrae per tutta la fase centrale del set. Sul 12-13 la murata avversaria su attacco di Petrone innesca un filotto di 5 punti che porta le avversarie avanti di 4 lunghezze.  Il set si chiude 25-21 ancora a favore dell’Audax.

Un filotto vincente

Nel terzo set coach Sbalzarini prova un cambio: entra Gambarè e Iorio prende il posto di Lascaro. Il set sembra partire in equilibrio, ma sul 4-4 le trezzanesi incassano un filotto di 8 punti consecutivi. Il mister rossoblù prova un cambio con Buzzi al posto di Rotondo ma non cìè nulla fare: neanche i due muri di Gambarè e Milani riescono a fermare l'attacco audino. Il terzo e ultimo set termina 25-15 per l'Audax, che si aggiudica il derby per 3-0.

Pagata cara

Amaro il commento di coach Sbalzarini: “Potevamo fare molto meglio, sapevamo che sarebbe stata una gara impegnativa, ma rendere le armi senza neanche lottare non deve succedere. Avevamo tutte le carte in regola per provare a mettere in difficoltà l’Audax. Invece siamo scese in campo con un atteggiamento superficiale e l'abbiamo pagata cara” .

L'appuntamento

Venerdì, l’appuntamento è al Palamorona, Si gioca contro l'Oratorio San Gaetano, che attualmente occupa il terzo posto a pari merito con Basiglio e Rozzano, tutte e 3 avanti alle rossoblù di soli 6 punti.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Campionato di Promozione
Assago, i gialloblù concedono il bis

Assago, i gialloblù concedono il bis

Seconda giornata di campionato e seconda vittoria per gli uomini di mister Gallanti che si piazzano al comando della classifica in coabitazione con il Varzi, il Sancolombano e il Bressana

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Trezzano fallisce l’assalto all’Albairate e recrimina su un rigore

Il Trezzano fallisce l’assalto all’Albairate e recrimina su un rigore

Dopo la vittoria all’esordio, i gialloneri erano alla ricerca della conferma delle loro ambizioni che si sono infrante contro il muro eretto dai loro avversari e…

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Corsico non perde colpi e doma (a fatica) l’Iris 1941

Il Corsico non perde colpi e doma (a fatica) l’Iris 1941

Tante le occasioni sprecate per i locali. Granata vittoriosi sui milanesi che a un quarto d'ora dalla fine erano riusciti a pareggiare la prima rete di Massa. Nell'animato finale in gol Calle Burgos