Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 11 Marzo 2019 09:53
Campionato di Seconda Categoria

Il Buccinasco concede il bis e riemerge dalla palude dei play out

Il secondo successo consecutivo in quattro giorni permette ai rossoblù di scavalcare i diretti concorrenti alla retrocessione

Nella foto, il difensore del Buccinasco, Fasulo, che con la sua doppietta ha segnato l'iinizio della riscossa del Buccinasco Nella foto, il difensore del Buccinasco, Fasulo, che con la sua doppietta ha segnato l'iinizio della riscossa del Buccinasco

Dopo aver battuto il Corsico frenandone la corsa verso i play off, il Buccinasco si è ripetuto e ha regolato (per non far torto a nessuno) con un roboante 4 a 2 l’Orione che, sugli stessi play off, ci stava facendo un pensierino. Se il campionato fosse finito ieri, i rossoblù del presidente Franchina sarebbero salvi. Invece dovranno fare la corsa sull’Opera e sul Villapizzone, magari scavalcandoli, per considerarsi al sicuro.

Inizio shock

La partita è stata ricca di colpi di scena. Pronti via e i buccinaschini si sono ritrovati sotto di due gol. Merito dell’Orione che ha saputo sfruttare al meglio le caratteristiche del campo di casa, stretto e corto. Sono bastati due rilanci lunghi dalle retrovie per presentarsi davanti a Basile e uccellarlo.

Gol fotocopia

Prese le misure, però i rossoblù hanno cominciato a giocare e segnato, con Fasulo, due gol fotocopia. Da due rimesse laterali a lunga gittata di Penna (sono state meglio di un calcio piazzato), il difensore, di testa, prima ha accorciato e poi ha pareggiato i conti.

Capitan America

Il secondo tempo non ha avuto storia. La squadra di mister Sommella ha dominato in lungo e  in largo. Un palo, una traversa, due rigori ignorati e uno concesso sono il bottino di questa frazione di gioco. A suonare la carica, come sempre, Romeo Radisa (una specie di Capitan America, da queste parti) che ha siglato il sorpasso su punizione.

La svolta positiva

Gloria anche per Di Pierro, che dopo aver sbagliato due rigori (uno contro il Viscontini domenica scorsa, uno contro il Corsico, mercoledì) ha siglato dal dischetto il 4 a 2 finale. È troppo presto per dire se il Buccinasco sia uscito definitivamente dalla crisi che lo ha afflitto (dopo le pene dell’anno scorso) a inizio di stagione, ma il cambio di allenatore, Sommella ha preso il posto di Carrara, ha impresso una svolta positiva.

Lavoro da completare

Di risultato eccezionale ha parlato il presidente Franchina che ha sottolineato il lavoro di Sommella “Su venti partite – ha detto – ne ha vinte otto e pareggiate sei. Ha cambiato il trend della quadra riportando gli uomini nelle giuste posizioni e attingendo a piene mani dalla nostra juniores. Il lavoro adesso va completato”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Sport
La meglio gioventù
La ginnastica corsichese torna da Albenga con il doppio delle medaglie

La ginnastica corsichese torna da Albenga con il doppio delle medaglie

Le ragazze del Centro Sportivo di Corsico conquistano quattro bronzi in una competizione dall’altissimo livello

Sport
La premiazione
Basket school cup, i ragazzi di Trezzano alla corte dell’Armani Exchange

Basket school cup, i ragazzi di Trezzano alla corte dell’Armani Exchange

Tra i premiati nella categoria cadetti, gli allievi della Gobetti, guidati dal prof Daniele Fisichetti

Calcio
Campionato di Promozione
Assago calcio: dopo il lutto, ritorna il sorriso

Assago calcio: dopo il lutto, ritorna il sorriso

Sow sigla una doppietta personale che permette all’Assago di issarsi, sia pure solo di due punti, sulla zona play out