Seguici su Fb - Rss

Martedì, 05 Marzo 2019 17:45
Pallavolo

Volley: le ragazze di Trezzano regolano Milano con un secco 3 a 0

In attesa del derby con il Corsico, grande prestazione della Prima Divisione femminile che al Palamorona guadagna 3 punti pieni e consolida la sua posizione in classifica. Rotondo è la superstar di giornata

Le ragazze del volley Trezzano nel Palamorona Le ragazze del volley Trezzano nel Palamorona

Le ragazze della Prima Divisione volley della Polisportiva Trezzano hanno affrontato la diretta inseguitrice, Ag Milano, approdata al Palamorona con l'obiettivo di guadagnare terreno in classifica. La gara, invece, ha emesso un verdetto diverso e le rossoblù hanno vinto con un secco 3 a 0, consolidando la propria posizione in classifica.

Le magie di Rotondo

Il primo set parte con la trezzanese Rotondo che fa una piccola magia: l'ace diretto è solo uno, ma con le sue battute mette in netta difficoltà le ospiti che non riescono a ricostruire bene il gioco e si trovano subito in svantaggio: 10-0. Finito il turno in battuta di Rotondo, l'AG Milano comincia ad aggiudicarsi qualche punto, partendo anche da una buona prestazione in difesa. Sul 16-10 torna in battuta Rotondo e ancora una volta le avversarie si trovano in difficoltà: la ricezione non funziona bene, permettendo alle trezzanesi di avere l'opportunità di ricostruire un buon gioco al centro e vincere il set con un parziale di 25-12.

Avversarie in vantaggio

Nel secondo set rientra in campo lo stesso sestetto. Continua l'ottima prestazione in battuta di Rotondo, che sigla il primo punto del parziale proprio con un ace. Due attacchi a testa per D'Ambrosio e Petrone e il parziale sembra andare nella stessa direzione del precedente (5-2). Invece le avversarie ritrovano il proprio gioco, migliorando in difesa e in attacco e, anche grazie a qualche errore di troppo delle trezzanesi, si portano in vantaggio con un filotto di 5 punti (5-7). Il Trezzano controbatte con 4 punti consecutivi e le avversarie si riportano in parità con un ace e un attacco. Il set prosegue in equilibrio, con entrambe le formazioni fallose in battuta e molto incisive in attacco. A confermare questo andamento il risultato finale del parziale: le rossoblu si aggiudicano il set per 27-25.

Partita chiusa

Nel terzo set, coach Sbalzarini conferma ancora il sestetto iniziale. Il set parte sulla scia del precedente ma con una differenza: Trezzano non riesce a passare dai 9 metri. Infatti, in 14 punti dell'AG Milano ben 7 sono da attribuire agli errori in battuta delle trezzanesi. Per fortuna in attacco è tutta un'altra storia e la squadra di casa si aggiudica anche il terzo set per 25-19, chiudendo la partita per 3-0.

In attesa del Corsico

“Finalmente si è rivisto il Trezzano di inizio campionato, - ha detto Sbalzarini alla fine della gara - abbiamo tenuto il campo molto bene sia in ricezione che in difesa. Nel secondo set abbiamo chiuso di misura per via dei troppi errori in attacco, ma   Milano non è mai riuscita a trovare il filo del gioco, e noi siamo state brave a non concedere varchi”. Venerdì, le ragazze affronteranno le vicine di casa del Corsico, attualmente al secondo posto con 6 punti di vantaggio.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:


 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
In attesa del ritiro
Assago, Trovato un bomber da 200 gol in maglia gialloblù

Assago, Trovato un bomber da 200 gol in maglia gialloblù

La prossima stagione scenderà in campo con la fascia di capitano, dopo l’addio di Sam Lasagni che chiuderà la carriera al Siziano

Rugby
La fusione
Cesano, il rugby stringe un’alleanza con Settimo e Abbiategrasso

Cesano, il rugby stringe un’alleanza con Settimo e Abbiategrasso

Le tre società si sono riunite in una franchigia per disputare il prossimo campionato di serie C di palla ovale

Calcio
Il trasloco
Assago ritrova la serie D (e presta il campo di via di Vittorio)

Assago ritrova la serie D (e presta il campo di via di Vittorio)

L'ospite è il Milano City di Busto Garolfo. In futuro, se il progetto di ristrutturazione del centro sportivo dovesse avvenire in tempi brevi, il trasloco potrebbe diventare definitivo