Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 11 Febbraio 2019 10:43
Campionato di Seconda Categoria

Dopo le squalifiche, il Corsico reagisce e affonda la corazzata Quinto Romano

In casa Red Devils si respira  un’aria di grande soddisfazione per il risultato. In attesa che la federazione discuta il ricorso della società per accertare la verità sui fatti che la settimana scorsa hanno macchiato l’immagine di città e società

Nella foto, il presidente del Corsico, Fabio Durante Nella foto, il presidente del Corsico, Fabio Durante

Messe via le squalifiche di allenatore e giocatori simbolo della squadra, messe via le polemiche seguite sull’atteggiamento tenuto dall’arbitro durante la gara della settimana scorsa giocata contro la Freccia Azzurra Gaggiano che sono costate circa tre anni di sospensione dell’attività sportiva per mister e per quattro atleti, il Corsico torna in campo e affonda la corazzata Quinto Romano.

Metterci la faccia

È l’elemento più importante della 22esima giornata del campionato di Seconda categoria. Squalificato il mister Pugnaghi, in panchina si è seduto il presidente Durante. “Nei momenti di difficoltà – ha detto – è giusto metterci la faccia. Ho parlato negli spogliatoi e ho tentato di tranquillizzare i ragazzi”.

Effetto positivo

È evidente che il discorso ha sortito il suo effetto. Le vicissitudini della settimana scorsa hanno compattato la squadra che ha affrontato il Quinto Romano (leader assoluto del girone, imbattuto sino a domenica mattina) con il piglio giusto. Così, dopo una prima fase di studio, il Corsico è andato in vantaggio con Ardizzone lesto a mettere in rete una ribattuta del portiere avversario.

La ripartenza

Il secondo gol è arrivato in contropiede. Il Quinto Romano era alla ricerca del pareggio, ma una ripartenza fulminea ha messo Forcella in condizioni di battere a rete dopo una cavalcata di 40 metri. Sul  2 a 0 per gli amaranto, è scattato il forcing dei biancoverdi. Ci sono state occasioni da una parte e dall’altra, sino a quando, sul finire della seconda frazione di gioco, Fiorentini non ha accorciato le distanze per i milanesi.

Il "terzo tempo"

Al fischio di chiusura delle ostilità, entrambe le squadre hanno dato vita a un terzo tempo di tradizione rugbistica, complimentandosi l’un con l’altra, per la bellissima gara disputata. In casa Red Devils, naturalmente si respira  un’aria di grande soddisfazione per il risultato. In attesa che la federazione discuta il ricorso della società per accertare la verità sui fatti che la settimana scorsa  hanno macchiato l’immagine di città e società.

Le altre del girone

Da segnalare, nel girone, la sconfitta per 4 a 0 del Buccinasco contro la Visconti. La partita era quasi uno spareggio per uscire dalle sabbie mobili dei play out. Il risultato lascia entrambe le squadre invischiate nella lotta per non retrocedere. Sconfitto anche il Cesano Boscone Idrostar che dopo una gara tiratissima perde di misura con la Vercellese. Va meglio al Romano Banco che vince la sua gara a tavolino. 

La rettifica

Questa mattina abbiamo pubblicato l'articolo e lo abbiamo illustrato con una foto di archivio che riprendeva il presidente Durante e  il signor Domenico Salvatico con il figlio, durante una manifestazione sportiva pubblica. Il signor Salvatico ha scritto alla redazione la lettera qui riportata:

Buongiorno. Sono Domenico Salvatico. Come da accordi telefonici chiedo alla vostra redazione di oscurare immediatamente la fotografia apportante la mia persona e di mio figlio, in merito all'articolo redatto x la società RD Corsico. Motivo della richiesta è dovuta dal fatto che io e mio figlio Andrea non siamo più in carico a detta società da dicembre. Ora apparteniamo alla ASD Idrostar di Cesano Boscone, entrambi tesserati ove io alleno i portieri e mio figlio giocatore portiere. Motivazione del cambio societario dovuto dal fatto che all'idrostar ho potuto trovare ulteriori spazi x allenanare e dare ulteriore crescita a mio figlio ed estesa ad altri giocatori, trovando gruppo molto affiatato con cui condividere attività sportive. Chiedo gentilmente che venga pubblicata la mia foto con annesso figlio, ove vi do il massimo consenso alla pubblicazione , poiché ora vengo tempestato di telefonate inerenti i fatti accaduti ad altra società, ove non ho nulla a che fare. Per le motivazioni di citate chiedo cortesemente un immediato ripristino del tutto con pubblicazione articolo attinente ciò che ho redatto.
Detto fatto.
Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Nuova realtà
Real Trezzano, lo stadio di via don Casaleggi cambia look

Real Trezzano, lo stadio di via don Casaleggi cambia look

L’impianto sarà sottoposto a un vero e proprio lifting per offrire il massimo confort a giocatori, genitori, tifosi, appassionati di calcio e non solo

Sport
Pallacanestro
Bionics, il grande basket va in scena venerdì 17(alla faccia della scaramanzia)

Bionics, il grande basket va in scena venerdì 17(alla faccia della scaramanzia)

Alle 21,30 nella palestra di via Tiziano si recita il primo atto della semifinale contro gli sfidanti di Boffalora, quinti nella regular season

Sport
Vinto il tricolore
La ginnastica di Corsico si laurea Campione d’Italia

La ginnastica di Corsico si laurea Campione d’Italia

Stagione d’oro per il Centro Sportivo Corsico che a Firenze ha vinto quattro titoli nazionali e tre medaglie di bronzo